Per il ruolo di settimo italiano della Virtus il Resto del Carlino fa due nomi, tra i pochi giocatori nostrani liberi o liberabili. Si tratta di Marco Ceron e Bruno Cerella.
Ceron – classe 1992 – viene da una stagione a Mantova in A2.
Il 35enne Cerella è reduce da quattro anni a Venezia, ricoprendo nelle ultime due un ruolo simile a quello che la società bianconera cerca, ovvero di giocatore utile per gli allenamenti con pochissimi minuti in campo.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: