A 13 giorni dalla prima deadline per il prossimo campionato di serie A, ci sono sempre quattro squadre in difficoltà, ma con situazioni molto diverse tra loro. Secondo La Prealpina, Cremona sta raccogliendo le risorse necessarie per affrontare il prossimo campionato di serie A – e anche se al momento il bugdet non è ancora coperto al 100% ha concrete possibilità di farcela. Dovrebbe tornare Flavio Portaluppi come dirigente, e si farà un campionato con risorse ridotte. A Pesaro e Pistoia invece l’ipotesi riposizionamento in A2 è sempre più concreta. Pesaro sta già facendo sondaggi sul mercato su giocatori di livello A2, mentre Pistoia si prenderà fino all’ultimo giorno utile – sperando anche in una proroga oltre il 15 giugno – per capire che campionato fare. Tutto tace, infine, da Roma. Patron Toti è in cerca di un nuovo proprietario, però per ora non ci sono stati sviluppi concreti. Il rischio è che la situazione si trascini così fino a fine luglio, termine ultimo per le iscrizioni.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: