Zdue Anzola Basket – Foppiani Fulgor Fidenza 70 – 85
(24-23;49-48;57-65)

Anzola:
Parmeggiani F. , Montanari 3, Raimondi , De Ruvo 14, Parmeggiani S. 12, Zeneli 23, Daly 10, Zanetti , Baccilieri 4, Beccafichi 4, Torkar.
All. Moffa vice Nussbaum.

Foppiani Fulgor Fidenza:
Biorac, Sichel 8, Ramponi , Fainke , Marchetti , Scattolin 4, Galli 2, Di Noia 33, Massari , Obiekwe 22, Miaschi , Markovic 16.
All. Bertozzi vice Giacobbi.

Ritorno tra le mura casalinghe per Anzola che affronta stasera la Fulgor Fidenza, altra corazzata costruita con l’obiettivo di fare il grande salto.

Fidenza cerca subito di fare voce grossa sotto le place grazie alla fisicità di Markovic (8 per lui nel primo ) e alla verve offensiva di Di Noia autore di 9 punti. Due triple consecutive e la Fulgor tenta subito il primo allungo ma Anzola, con un ispiratissimo Zeneli resta a contatto e a fine primo quarto mette la freccia ( 24-23 ).

Secondo quarto inizia con un parzialone di 10-2 Fidenza portandola al massimo vantaggio della serata ( 26-33 ) dopo le bombe di Sichel e la “tabellata” di Scattolin ma Anzola ruggisce alla grandissima con Zeneli ( doppia tripla per lui ), De Ruvo e arriva il sorpasso con Beccafichi e time out Bertozzi ( 34-33 e 8-0 parziale Anzola ). Dopo il time out è ancora Anzola a segnare con De Ruvo 36-33 prima che l’ennesimo triplone di Di Noia fermi l’entusiasmo del pubblico di casa.

Da qui la partita si accende, anestri di qua e di la, gli attacchi salgono di giri, le squadre non si risparmiano. Anzola riprova la fuga (43-38 ) ma Di Noia ( 21 nel primo tempo ) è devastante e da solo riporta nuovamente avanti Fidenza ( 43-44 ). Nuovo vantaggio Anzola con Parmeggiani e nuovo sorpasso fidenza con Sichel ( 45-46 ) ma sull’ultima azione del secondo quarto Parmeggiani scaglia il missile del nuovo vantaggio Anzola. Il primo quarto si chiude sul 49-48, partita pazzesca!!

La partita riprende e subito 5-0 di parziale Fidenza con l’immarcabile Di Noia (49-53) e da qui, per quasi 4 minuti, è un susseguirsi di errori con le squadre a correre avanti e indietro senza risparmiarsi. Un tecnico a Scattolin interrompe le corse ma Baccilieri non converte il libero gratis. Ci pensa però, sulla successiva azione, Daly che in penetrazione segna il -2 Anzola ( 51-53 ). Fidenza piazza il break (forse) decisivo chiudendo il terzo periodo sul 57-65 con tripla quasi allo scadere di Obiekwe.

Anzola interrompe l’idillio parmigiano con un 1/2 di Zeneli ma l’ormai caldo Obiekwe segna un’altra tripla portando fidenza al massimo vantaggio sul 58-68. De Ruvo fa 2/2 dalla lunetta ( 60-68 ) e ancora niente canestri per altri 2 minuti fino a che Markovic segna il nuovo +10 fidenza. Il tecnico a Moffa concede 1 libero che Markovic non sbaglia e massimo vantaggio Fulgor sul +11 ( 60-71 al 35’ ). De Ruvo prova ad accendere il palazzetto con il 2+1 che riporta Anzola a -8 e partita tutt’altro che finita ( 63-71 ). De Ruvo ( 2/2 dalla lunetta ) rosicchia ancora qualcosa per Anzola ma è ancora Di Noia ( ½ dalla lunetta e penetrazione centrale ) e ancora +9 Fidenza e time out Anzola che al rientro trova un 5-0 firmato Zeneli ( 70-74 ) che scalda ancora i cuori bianco blu prima che Obiekwe zittisca nuovamente il palazzo ( 70-76 a 2.40 dalla fine ) ma il doppio 3 dell’MVP assoluto Di Noia chiude i giochi per Fidenza. Finisce 70-85 con la prima sconfitta per i ragazzi anzolesi che però sono rimasti in partita per 35’ prima che le energie piano piano si esaurissero. Prossimo impegno sabato 22/10 a Montecchio contro la Pol. Arena.

CategoryAnzola Basket

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online