Il Famila Wuber Schio si aggiudica la sua dodicesima Coppa Italia, nella Finale delle Techfind Final Eight sconfitta l’Umana Reyer Venezia col punteggio di 55-69.

Partenza flash di Venezia da tre punti con Carangelo e Penna in grande spolvero, la risposta di Schio è affidata a Mestdagh, tripla per lei per l’11-9. Grande equilibrio nella prima frazione di gioco, spezza la parità solo un libero di Sottana a fine primo quarto, 16-15. Si segna poco nella prima metà di gioco, dominata da difese intense e fisiche: il primo deciso strappo è di Schio con la tripla di Mestdagh e due punti da palla recuperata di Andrè per il 30-24. Ma le “Orange” sentono che il momento è decisivo e piazzano altri quattro punti con Gruda per il 34-24.

Nel terzo parziale Anderson si carica sulle spalle la Reyer, suo il gioco da tre punti per il -7. Schio risponde con i long two di Gruda (22 punti per lei e il titolo da MVP) e Mestdagh per tornare in doppia cifra di scarto. La squadra di coach Vincent sembra avere un’altra marcia specie in difesa, tenendo Venezia a percentuali molto basse per i suoi standard e volando sul +17 nell’ultimo parziale sul canestro di Mestdagh da due. Mettono la parola fine sul match i canestri di Achonwa, nonostante la grande prestazione di Anderson (23 per lei) Venezia cede con quattordici punti di scarto a Schio, che vola verso la sua dodicesima Coppa Italia.

PREMI TECHFIND FINAL EIGHT COPPA ITALIA A1
Miglior Giovane: Awak Kuier (Passalacqua Ragusa).

Miglior Quintetto: Giorgia Sottana (Famila Wuber Schio), Yvonne Anderson (Umana Reyer Venezia), Kim Mestdagh (Famila Wuber Schio), Olbis Andrè (Famila Wuber Schio), Sandrine Gruda (Famila Wuber Schio).

MVP: Sandrine Gruda (Famila Wuber Schio).

Umana Reyer Venezia – Famila Wuber Schio 55 – 69 (15-16, 24-34, 36-51, 55-69)
UMANA REYER VENEZIA: Bestagno 3 (1/1, 0/2), Carangelo* 11 (0/1, 3/5), Pan, Natali NE, Anderson* 23 (8/15, 1/3), Petronyte* 2 (1/5 da 2), Fagbenle* 8 (4/10 da 2), Meldere NE, Attura, Penna* 8 (1/5, 2/4)
Allenatore: Ticchi G.
Tiri da 2: 15/40 – Tiri da 3: 6/18 – Tiri Liberi: 7/9 – Rimbalzi: 29 8+21 (Fagbenle 10) – Assist: 11 (Anderson 4) – Palle Recuperate: 9 (Carangelo 2) – Palle Perse: 16 (Carangelo 3)
FAMILA WUBER SCHIO: Keys, Mestdagh* 14 (3/6, 2/7), Cinili* 2 (1/6, 0/1), Gruda* 22 (11/13, 0/1), De Pretto 2 (1/1, 0/1), Achonwa* 8 (3/8 da 2), Crippa, Andre’ 6 (2/2 da 2), Dotto* 7 (3/5 da 2), Sottana 8 (3/7, 0/2)
Allenatore: Vincent P.
Tiri da 2: 27/50 – Tiri da 3: 2/12 – Tiri Liberi: 9/13 – Rimbalzi: 45 15+30 (Achonwa 6) – Assist: 15 (Sottana 4) – Palle Recuperate: 13 (Andre’ 3) – Palle Perse: 17 (Dotto 4)
Arbitri: Ferretti F., Pazzaglia J., Maschietto C.

(Foto Elio Castoria)

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online