Sergio Scariolo è stato sentito da Fabrizio Salvio per Sportweek. Un estratto dell’intervista.

“L’Eurolega? Tutti sognano di entrare nei playoff, ma per quanto ci riguarda dobbiamo essere consapevoli che si tratta di un obiettivo molto alto. La Virtus mancava da 14 anni dalla competizione e anch’io sono stato assente per qualche tempo. Dovremo essere bravi a farci trovare pronti il prima possibile, ma è un’esperienza nuova e sappiamo che sarà difficile.
Noi abbiamo qualità per poter competere, se dimostreremo compattezza e se la salute ci assiste. Manca un po’ di esperienza e forse un po’ più di equilibrio tra il reprto degli esterni e dei lunghi.
Non abbiamo una superstella che si trova nel punto più alto della carriera, per esplosività e brillantezza atletica. Abbiamo perciò bisogno che un gruppo di ottimi giocatori abbia un rendimento il più possibile vicino al massimo espresso durante la propria carriera. Se ci riuscirà, potremo essere ambiziosi.
Il derby con Milano? Quante più squadre un Paese riesce a qualificare in Eurolega, tanto meglio è per il suo movimento cestistico. Ma dico la verità: non ho la sensazione che la temperatura del basket italiano sia misurabile sulla base di quello che fanno Bologna e Milano. Non mi pare sia il criterio più corretto per stabilire lo stato di salute della nostra pallacanestro. “

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online