Partenza con il botto nel girone B di C Silver per la BSL San Lazzaro che alla prima di campionato compie una vera e propria impresa, sbancando 75-66 il campo degli Angels di Santarcangelo grazie a una grande prova autoritaria: i biancoverdi hanno infatti tenuto la testa del match per tutto l’arco dei 40’, trovando i propri punti di forza in una difesa che ha soffocato le bocche da fuoco romagnole e in un attacco che ha saputo trovare, soprattutto nel primo tempo, la giusta fluidità facendosi ispirare dalle giocate di capitan Stevan Stojkov (16 punti) e di Filippo Verardi (15 punti). Ottimi però anche l’impatto e la solidità a rimbalzo contro una squadra che per tutto il match ha cercato di sfruttare il gioco sotto le plance, trovando però un’efficace opposizione. La chiave di volta della gara è stata senza alcun dubbio il parziale di 21-4 aperto nel secondo quarto da quattro triple ravvicinate e capace di spianare la strada a una BSL che, volata sul +20, non si è più fatta riprendere.

Già nel primo quarto i biancoverdi hanno tentato di imprimere al match i ritmi a loro più congeniali, spingendosi a +7 con i canestri di Stojkov e Tugnoli (7-14) prima di chiudere la frazione con sole tre lunghezze di vantaggio (15-18). Il meglio di sé la BSL lo ha però dato all’alba del secondo quarto, quando ha completamente sciolto le briglie offensive, piazzando con Stojkov, Lanzi e Tugnoli quattro bombe in un amen, che hanno dato il la al parziale di 21-4 valso il massimo vantaggio sul 19-39. Anche sul -20, però, gli Angels sono riusciti a restare mentalmente in partita e, aggrappandosi al gioco interno e a Scarponi (migliore dei suoi con 25 punti), a rispondere con un break di 16-6 per il -10 in apertura di terza frazione (35-45). Un riavvicinamento che non ha comunque spaventato i ragazzi di coach Baiocchi, bravi a loro volta a non perdere il bandolo della matassa nonostante un gioco d’attacco più macchinoso rispetto a quello mostrato nel primo tempo e a riprendere l’inerzia del match grazie alle giocate di Tugnoli e Lanzi. Sotto di 14 a 10’ dalla fine, gli Angels hanno di nuovo cercato di accorciare le distanze arrivando a -8 a poco più di 4’ dalla sirena finale ma quattro punti ravvicinati di Flocco e la tripla di Verardi hanno messo definitivamente in ghiaccio il risultato.

Parziali: 15-18; 25-41; 42-56
Tabellini
Angels Santarcangelo: Vandi 8, Gamberini 4, Pesaresi 6, Fusco 6, Buzzone 7, Scarponi 25, Polverelli, Chiari 7, Mazza, Semprini 3, Tamburini n.e, Cantoni n.e. All. Ceccarelli
BSL San Lazzaro: Lanzi 7, Biguzzi, Stojkov 15, Verardi 16, Flocco 8, Fabbri, Tugnoli 10, Lanzarini 2, Ramini 4, Betti 6, Omicini 4, Domenichelli 3. All. Baiocchi, ass. Tomaselli, ass. Magli.

CategoryBSL San Lazzaro

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: