Dopo due vittorie consecutive arriva la sconfitta per la Madel che cade al cospetto della Pall. Fiorenzuola.

Prestazione troppo timida quella dei ragazzi di Coach Ansaloni che li costringe a inseguire gli avversari per buona parte della partita, non riuscendo però mai a ricucire lo strappo accumulato nel secondo e nel terzo quarto.

La cronaca. Parte male la Salus che dopo solo due minuti e mezzo di gioco si ritrova sotto di 8 punti, grazie al mini parziale di 8-0 messo a referto dai piacentini in apertura di gara. I biancoblu non demordono e si rifanno sotto con i canestri di Tugnoli e capitan Amoni e, grazie alla tripla di Stojkov alla fine del primo periodo di gioco, si portano in avanti con il punteggio di 19-21.

Nel secondo quarto i gialloblu pareggiano subito i conti e provano ad allungare con i canestri di Dias. Le triple di Tugnoli e Salsini permettono ai bolognesi di recuperare qualche punto, ma le troppe palle perse e qualche disattenzione in difesa consente ai padroni di casa di allungare ulteriormente e di portarsi in avanti di tredici lunghezze prima del riposo lungo (44 – 31).

Al rientro dall’intervallo la Salus tenta di ricucire il divario; i ragazzi di Coach Ansaloni non sono però così incisivi e duri da fermare l’avanzata degli avversi che, canestro dopo canestro, riescono ad allontanarsi ulteriormente e a portarsi sul +20 a 2 minuti dalla fine del quarto. I tiri liberi realizzati da entrambe le parti portano il punteggio sul 65 – 45 al termine del terzo parziale.

All’inizio dell’ultimo quarto il duo Salsini – Branzaglia mette a referto un mini parziale di 5 – 0 che permette ai biancoblu di ridurre il distacco, ma la bomba di Zucchi e la schiacciata di Sabbiadini ristabiliscono subito il netto vantaggio. Negli ultimi istanti di gara Tugnoli e Falzetti cercano di alleggerire il divario tra le due squadre; chiude la partita la tripla realizzata da Lottici, che fissa il punteggio sull’84 – 64.

Il turno di riposo permette alla Salus di recuperare le forze e allenarsi al meglio per la prossima partita. Servirà sicuramente più decisione e convinzione a Tugnoli e compagni per riuscire a strappare i due punti alla prossima avversaria. Appuntamento fissato per domenica 10 Marzo ore 18:00 alle “Alutto”, quando la Madel ospiterà la Gaetano Scirea Basket.

PALL. FIORENZUOLA 1972 – SALUS PALL. 80 – 64
(19-21; 44-31; 65-45)
Fiorenzuola: Galli 12, Sichel 8, Carini, Fellegara, Zucchi 3, Cunico 9, Dias 12, Colonnelli 8, Sprude 5, Lottici M. 9, Yabre 4, Sabbadini 10. All. Lottici S.
Salus: Branzaglia 3, Salsini 9, Amoni 11, Grassi, Tugnoli 20, Pini, Veronesi, Allodi 3, Stojkov 11, Falzetti 7. All. Ansaloni.

CategorySalus Bologna

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: