Archiviata la prima vittoria dell’anno contro Fiorenzuola, per la Salus è arrivata l’ora di dare continuità a quanto di buono si è visto nel match dello scorso weekend. Sabato 24 i biancoblu saranno di scena a Bertinoro, contro il Gaetano Scirea: la truppa di coach Ansaloni si presenta in Romagna a caccia di conferme, al cospetto di quella che, al momento, si candida come la squadra rivelazione del campionato di serie C Gold. Nel turno precedente, difatti, i forlivesi hanno strapazzato Montecchio a domicilio 52-83: costruita per ottenere una salvezza tranquilla, la formazione di Tumidei sta viaggiando sulle ali dell’entusiasmo. Oggi si trova al 3° posto in classifica, in coabitazione con il Guelfo Basket.
Che dire dello Scirea? Partiamo dagli esterni: le chiavi della squadra sono affidate al talentuoso play Frigoli, molto bravo sui pick & roll e i giochi a due, eroe dell’ultimo scontro playout ai danni di S. Marino. Nella squadra del Titano giocava il suo attuale compagno Ricci, ala piccola atletica e capace di saper fare un po’ di tutto nella metà campo offensiva, al pari della guardia tiratrice Bravi. Completano il quintetto Ravaioli, nella posizione di ala forte, e Bracci, centro titolare. Dalla panca si alzano gli inossidabili fratelli Solfrizzi: Enrico ha il compito di far rifiatare i piccoli, mentre Emiliano viene quasi sempre impiegato nel ruolo di ‘4’. Per chiudere, l’ex Baskérs Cristofani e il giovanissimo Dilas assicurano minuti di qualità: il primo in cabina di regia, il secondo sotto canestro.
Appuntamento quindi a Sabato 24 Novembre al “PalaColombarone” di Bertinoro, ore 18.30. Ottenuto il primo referto rosa della stagione, inutile dire quanto sarebbe importante per la Salus riuscire a sbloccarsi anche in trasferta.

CategorySalus Bologna

BolognaBasket.it © 2000 - 2018 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: