Subito dopo la sirena finale il club manager della Virtus Paolo Ronci ha parlato a Radio Bologna Uno e agli altri giornalisti presenti.

“Era importante esordire bene qui con una vittoria, in una meravigliosa cornice di pubblico e lo abbiamo fatto soffrendo un po’ troppo, con qualche disattenzione. Treviso ha fatto un’ottima partita. C’è anche da dire che adesso ogni squadra che ci incontra vuole essere la prima a batterci, per cui è sempre un po’ più difficile. Quella del coach deve essere la mentalità di tutti, si è visto anche oggi che appena abbassi l’intensità nessuno ti regala niente. Noi dobbiamo lavorare su questa cosa, anche oggi il coach avrà qualcosa da puntualizzare, è il nostro lavoro, vogliamo far crescere la squadra partita dopo partita. Il coach sa fare bene il suo mestiere e noi siamo tutti con lui. Il pubblico è stato meraviglioso, un’atmosfera meravigliosa già da prima della palla a due: era quello che volevamo per la nostra gente e quindi un grazie a tutti loro che hanno contribuito a questa domenica meravigliosa.”

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: