Primo giocatore ad aver disputato due Europei con due nazionali diverse (Francia e Bulgaria). Ma anche primo giocatore, se vogliamo, ad essere stato tagliato due volte dalla stessa società. Ha annunciato in queste ore il suo ritiro Vasil Evtimov, Vasco per tutti, che ha giocato in Fortitudo in due occasioni, entrambe finite con l’arrivederci e grazie.

Classe 1977, Evtimov approdò a Bologna per la prima volta nell’estate del 2001, quando di punto in bianco Seragnoli iniziò a ponderare i suoi acquisti, cercando nomi non immediatamente famosi piuttosto che andare a svenarsi per aste. E, chiaramente, scoprire che uno dei giocatori firmati dal nuovo corso (con Matteo Boniciolli in panchina, dopo un divorzio non serenissimo con Recalcati) era un francobulgaro di 24 anni. Brutto, sgraziato, ma con tanta di quella grinta da far provincia, Evtimov ci mise un attimo a fare breccia nei cuori della platea, anche se piano piano il rendimento, dopo alcuni picchi clamorosi (25+11 e 33 di valutazione a Udine, e sette giorni dopo 24+19 con 48 di valutazione a Milano), iniziò a scemare. Meno spazio, scelte diverse, fino al taglio a gennaio.

Evtimov venne poi ripescato nel 2006, anche qui all’inizio di una nuova era: prima si trattava di stessa proprietà ma con diversa voglia di spendere, ora si parlava dell’esordio del post-Seragnoli. Evtimov si trovò subito infilato nel caos di Martinelli, non riuscì a fare grandi cose (a parte qualche exploit isolato in una squinternata Eurolega), e anche qui arrivò, sempre alla seconda di ritorno, il taglio.

Evtimov (il cui fratello minore si è intravisto in Virtus) prima e dopo ha girato l’Europa, passando per altre tappe italiane (bene a Capo D’Orlando, corollario a Roma e Reggio Emilia) e altre diecimila squadre, ultima delle quali, se non abbiamo perso il conto, in Bulgaria. E’ il momento di passare ad allenare, per mettere a frutto la mia esperienza ha detto il giocatore, che sicuramente è stato testimone di due epoche diverse, ma in entrambi i casi peculiari, della Fortitudo.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online