Come sempre, di tempo per pensare alla partita precedente ce n’è pochissimo. Domenica la Virtus torna in campo in campionato, e ancora una volta è attesa da una sfida difficile. Reggio Emilia è un campo caldo – che evoca ricordi non particolarmente positivi (su tutti la retrocessione del 2016), dove la rivalità con Bologna è sentita, e soprattutto dove quest’anno è stata allestita un’ottima squadra. Al netto dei due ex bolognesi, uno molto amato (Poeta) e l’altro decisamente meno (Fontecchio, che in estate era già stato fermato dalla società bianconera, prima di un repentino cambio di rotta) coach Buscaglia ha a disposizione un ottimo roster, che sta facendo molto bene: quattro vittorie consecutive e secondo posto. Cinque giocatori vanno in doppia cifra di media, capitanati da Johnson-Odom (14.7), che sarà il pericolo pubblico numero uno. Sarà interessante anche il duello tra coppie di playmaker, con Mekel-Poeta che smazzano 10.4 assist di media, contro i 12.0 di Teodosic-Markovic.
Bisognerà anche capire quanti giocatori avrà a disposizione Sasha Djordjevic, ovvero se Cournooh sarà recuperato e se Weems sarà di ritorno. In ogni caso, non sarà una sfida facile, vista anche la stanchezza dopo il combattutissimo match di coppa.

Si gioca domenica alle 17, diretta Eurosport 2, Eurosport Player e Radio Bologna Uno.

(foto Legabasket)

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online