Charlie Recalcati è stato sentito da Andrea Tosi per la Gazzetta dello Sport. Un estratto dell’intervista.

“In Supercoppa Milano e Bologna non erano e non sono al meglio e infatti hanno giocato male. Ma la Virtus è stata brava a vincere nell’emergenza di un intero quintetto fuori per infortunio. Sono le naturali favorite, attese da una stagione lunga e dispendiosa, soprattutto guardando all’Eurolega. La partita migliore è stata Sassari-Tortona tra due squadre già in forma che hanno migliorato il loro roster e che vogliono consolidare quello che di buono hanno costruito l’anno passato. Entrambe si candidano per il ruolo di terza forza con giuste ambizioni.
Milano ha cambiato radicalmente il settore di regia e molte delle sue fortune passeranno d ilì. Però il vero colpo è l’arrivo di Voigtmann, un lungo moderno che si completa benissimo con Melli. Quanto alla Virtus, i suoi colpi li aveva sparati a marzo prendendo Hackett e Shengelia. Scariolo ha una squadra più profonda adesso, il roster di 16-17 giocatori è diventata un’esigenza per chi vuole fare l’Eurolega da protagonista. In campionato sarà tutto diverso, non mi pare che il gap si sia è allargato tra le due grandi rivali e le altre.”

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online