Carlo Recalcati è stato intervistato da Piero Guerrini su Tuttosport.

Io penso che avremo una squadra competitiva. E per il futuro abbiamo giovani molto interessanti. Parlavo a pranzo con Riccardo Fois di Paolo Banchero. Dopodiché sono sempre quello del lungo periodo e pure restando fuori dal movimento, non sono rimasto fuori dal basket, ho continuato a guardare partite, studiare, parlare con dirigenti, giocatori e allenatori. Compresi quelli delle giovanili. E mi sono convinto che il primo problema è la mancanza di impianti. Non mi riferisco alle arene più o meno grandi, ma proprio agli impianti di base. Non ci sono le palestre per allenare i futuri giocatori e campioni. Se mancano gli impianti diventa difficile anche fare reclutamento. Tanti ragazzi di 14-15 anni possono allenarsi due volte alla settimana, magari neppure due ore per volta. Il problema è ingigantito dall’orario scolastico ampliato. Dunque il primo investimento da fare è quello.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Feed RSS: