Evidentemente non si vuole perdere tempo in casa Basket Team e l’impressione è che oltre alle idee che sembrano essere ben chiare c’è la voglia e la determinazione di arrivare velocemente a chiudere tutti i tasselli che andranno a completare la squadra al via per la prossima stagione. E non può che essere accolto come un colpo di assoluto spessore quello che porterà a diposizione di coach Diamanti la giocatrice che risponde al nome di Rae Lin D’Alie. La trattativa avviata da tempo si è conclusa con la firma da parte della dell’atleta di origine americana, ma con cittadinanza italiana, siglata subito dopo la conquista del passaporto per le prossime Olimpiadi in programma a Tokio da parte della Team Azzurro del 3 vs 3 che l’ha vista assoluta protagonista nella storica conquista. E sarà con l’incredibile bagaglio di una partecipazione olimpica unito a quello già in suo possesso che arriverà a Crema per iniziare la sua nuova avventura dove siamo sicuri che, oltre ad essere un punto di forza per la squadra e un riferimento per le sue compagne, è destinata a diventare una delle beniamine del pubblico cremasco. Giocatrice dalla forte personalità, fin dalle sue prime esperienze italiane ha dimostrato tutte le sue qualità facendola diventare il fulcro in tutte le squadre in cui ha militato. Versatile, in fase offensiva è capace di dettare i ritmi di gioco alla squadra e anche nella fase difensiva dimostra di avere qualità importanti. A fianco delle doti tecniche ed agonistiche riconosciute da tutti, tanta esperienza da mettere a disposizione della sua nuova squadra dopo essere stata già protagonista in A2 al sud nelle sue prime stagioni con le maglie di Battipaglia e Salerno prima del trasferimento in terra emiliana. Un anno a Vigarano (A1) ad intervallare 6 anni a Bologna con la conquista della A1 categoria in cui ha militato nelle ultime due stagioni. Adesso però si potrà godere di tutto il suo talento alla Cremonesi. “Abbiamo avuto modo d’incrociare le nostre strade fin dai tempi di Salerno e poi nelle sfide di campionato e Coppa con Bologna e come spesso succedeva anche con le altre squadre le sue prestazioni non potevano passare inosservate”. Il commento del presidente Paolo Manclossi. “Qualche contatto lo avevamo avuto anche in passato ma quando Mezzadra mi ha comunicato che sarebbe stata una sua prima scelta e che c’era la possibilità concreta di portarla a Crema ero sicuro che se le condizioni fossero state accettate il suo arrivo sarebbe stato più che certo”. A proposito eloquente il msg inviato dalla giocatrice che ringraziando per il benvenuto ricevuto dalla Società a voluto sottolineare il suo stato d’animo in vista della nuova avventura “Sono molto soddisfatta di iniziare questo nuovo capitolo della mia carriera a Crema una Società e una squadra che ho sempre ammirato e sono contenta di poter sognare ancora in grande con voi”. Dopo Nori, Melchiori, Pappalardo, Conte l’arrivo di D’Alie è senza dubbio la conferma che il puzzle che in casa Basket Team Crema si sta componendo è di quelli che possono far sognare in grande.

Uff stampa Basket Team Crema

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: