Le parole dei protagonisti della presentazione Fortitudo a Lizzano, come riportate oggi dai quotidiani bolognesi.

Sacchetti“Sacchetti – “Abbiamo costruito una buona squadra, con giocatori che hanno la capacità di fare canestro. Ora sarà importante metterla assieme. Speriamo di fare qualcosa di nostro, magari di fare qualcosa di più. E’ importante sognare. I playoff? Non fissarli come obiettivo significherebbe nascondersi e non sarebbe rispettoso per noi.
Happ? Ha sempre il sorriso sulle labbra, un lungo che prende la palla e va via in palleggio: ogni tanto esagera, e lo sa anche lui. Withers e Fletcher? In loro abbiamo visto qualità tecniche e personali. Anche io sono curioso di vederli all’opera.
I giovani? Le porte della Nazionale sono aperte a tutti. Già l’anno scorso volevo vedere Fantinelli, solo che non lui non ha potuto partecipare al raduno per sostenere sami all’università. Palumbo è molto interessante, lo avevo già convocato in passato, Totè ha grosse potenzialità. Di Dellosto ho sentito parlare, ma ora valuterò meglio le sue qualità.
Aradori? Io e lui d siamo chiariti. Deciderà il campo. Se le porte fossero chiuse, non sarer venuto neanche qui ad allenare. La sua coesistenza con Banks? Sono giocatori intelligenti, non ci saranno problemi.
Cercheremo di battere la Virtus. So cosa significa questa partita per tutti noi. Loro si sono rinforzati ma anche noi, e non sempre vince la squadra più forte.”

Mancinelli “E’ bello ripartire. Speriamo di poter giocare subito con il pubblico, senza non sarebbe pallacanestro e soprattutto non sarebbe Fortitudo. Andiamo in campo anche per i tifosi. La squadra? Vedremo in campo, come ci alleneremo, se andremo d’accordo, ma la base c’è”

Aradori“Credo che si debba giocare sempre con i tifosi sugli spalti, magari aprendo anche solo parzialmente i palazzetti, ma senza il calore del pubblico tutto si trasformerebbe in una serie di amichevoli”

Sabatini“Per un giocatore italiano la Fortitudo è il top. A me la pressione piace molto e anche questo è un fatto che mi ha convinto ad essere qui”

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: