L’Aurora Basket comunica che, nella giornata odierna, il giocatore Kevin Dillard é volato negli States a causa di un improvviso lutto familiare. La società, stante la situazione di estrema eccezionalità, ha assecondato la richiesta del giocatore ed accordato allo stesso un permesso per unirsi qualche giorno alla propria famiglia. Il giocatore salterá ovviamente la sfida di domani con la Fortitudo Bologna e si riaggregherà alla squadra nella giornata di martedì alla ripresa degli allenamenti. “Kevin é stato colpito da un grave lutto familiare – commenta l’Amministratore Unico Altero Lardinelli – e pur in un momento particolare per la squadra, in accordo con lo staff tecnico, non ce la siamo sentita di negargli l’opportunità di stare vicino per qualche giorno alla sua famiglia”. Pur senza una pedina fondamentale la società è certa che la squadra darà tutto quanto nelle sue possibilità nel match di prestigio di domani sera contro la Fortitudo Bologna, in un particolare sabato di sport, visto il blasone dell’avversario di scena all’UBI Banca Sport Center. L’auspicio è quello di vivere un entusiasmante serata di sport davanti ad una cornice di pubblico adeguata all’evento.

Ufficio Stampa Aurora Basket Jesi

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online