Serie A
Prima giornata di ritorno, gare dell’11-12 gennaio 2020

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE. Ammenda di Euro 2.400,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti collettivo e frequente (palle di carte) colpendo e per lancio di oggetti contundenti isolato e sporadico (monetine), senza colpire.

DEQUAN MARQUEZ JONES (atleta ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE). Squalifica per 2 gare perché, a gioco fermo, colpiva al volto un giocatore avversario,ricevendo, a sua volta, dei colpi al viso.

GASPER VIDMAR (atleta UMANA VENEZIA). Squalifica per 2 gare perché, a gioco fermo, colpiva al volto un giocatore avversario, ricevendo, a sua volta,dei colpi al viso.

S. BERNARDO CANTÙ. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

ORIORA PISTOIA. Ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

POMPEA BOLOGNA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

Serie A2
Quarta giornata di ritorno, gare del 10-12 gennaio 2020

Girone EST
UNIEURO FORLÌ. Squalifica campo per 1 gara per manifestazioni ispirate ad odio e discriminazione razziale e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire.

SPORTING CLUB JUVECASERTA. Ammenda di Euro 250,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso tesserati.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI. Ammenda di Euro 750.00 per utilizzo di marchi di sponsorizzazione non autorizzati.

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO. Ammenda di Euro 750,00 per mancanza delle attrezzature obbligatorie (stampante).

Girone OVEST
JAMES FRAZIER JR (atleta GIVOVA SCAFATI). Squalifica per 1 gara per comportamento offensivo nei confronti degli
arbitri.

M RINNOVABILI AGRIGENTO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

EDINOL BIELLA. Ammenda di Euro 495,00 per lancio di oggetti non contundenti (coriandoli), collettivo e sporadico, senza colpire che provocava la temporanea sospensione della gara per ripulire il campo di gioco.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: