Dopo la complicata partita contro Torino, la Virtus è già volata in Grecia per l’ultimo match di andata del girone di Champions League, e penultima partita prima della pausa Nazionali, che oltre a Pietro Aradori vedrà impegnato anche Dejan Kravic, convocato dalla Serbia.

Ancora imbattuti in coppa, domani i bianconeri hanno l’occasione di cementare il primo posto nel gruppo D. L’avversario però è da prendere con le molle: il Promitheas Patrasso infatti è la vera sorpresa del girone.
I greci finora hanno 5 vittorie e una sola sconfitta, a Strasburgo. Hanno vinto varie volte in volata e giocano una pallacanestro molto solida. Nella massima serie greca, invece, Patrasso è quarta, con 4 vittorie e 2 sconfitte, assieme all’AEK.
Scorrendo il roster, l’unico giocatore passato per l’Italia è l’ex Pistoia e Cantù Langston Hall, che comunque ha un ruolo abbastanza marginale (5.8 punti in 19’ di media). Per il resto, bisognerà guardarsi soprattutto dall’esterno Rion Brown, che viaggia a 16.3 punti di media con il 48% da tre. In doppia cifra di media anche l’ala forte Tony Meier (11.3) e l’ala piccola Leonidas Kaselakis (10.3). In generale non sembra essere una squadra piena di talento, ma di sicuro è ben allenata da coach Giatras e difende molto bene.
Per la Virtus quindi sarà un bel test, partita impegnativa e da non sottovalutare. La Segafredo comunque ci arriva in un ottimo momento di risultati, con quattro vittorie di fila e con Kevin Punter – per quel che vale – appena diventato il miglior marcatore della Champions League.

Inutile dire che vincere vorrebbe dire ipotecare il primo posto con un intero girone di anticipo. E ovviamente arrivare primi sarebbe il modo migliore per approcciarsi ai successivi playoff, dato che nel primo turno a eliminazione diretta le prime dei vari gironi saranno sorteggiate contro le quarte classificate, e avranno la bella in casa. Ma come sempre, bisogna pensare una partita alla volta.

Si gioca domani alle 18.30 (ora italiana, le 19.30 in Grecia), con diretta Eurosport Player.

( Foto Fabio Pozzati / ebasket.it )

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online