Il turno pre-pasquale regala alla Matteiplast il testa coda contro Ancona, che però nell’ultimo turno ha ottenuto due punti vitali per l’asfittica classifica, vincendo contro Empoli, successo che ha permesso alle marchigiane di appaiare Brindisi a quota 8 punti e a tenere accesa la fiammella della salvezza.
Rispetto alla gara d’andata la squadra ospite ha cambiato timoniere, con la “promozione” del direttore Generale Piccionne, ex allenatore della squadra passato a inizio anno dietro la scrivania, e soprattutto con l’innesto della straniera Ostojic autrice di 16 punti nel confronto vittorioso contro il basket Rosa.
Proprio la giocatrice straniera e la “veterana” Sordi sono le frecce più appuntite nell’arco del neo coach, unitamente a Mataloni, play maker classe 95 che con 15 punti nell’ultimo match ha portato il proprio mattone per costruire la vittoria.
Il resto del roster è composto da giocatrici under (98-99), per cui la formazione ospite abbina tanta energia e dinamismo, pagando dazio in termini di esperienza, cosa che non manca a Dall’Aglio e compagne, oltre ad un tasso tecnico di maggior spessore.
Un impegno da non prendere sottogamba, per festeggiare una Pasqua da “piani nobili” e preparare al meglio le ultime due partite in vista degli oramai imminenti play off.
Ultimo appuntamento, dopo il successo dei turni precedenti, con le uova di Pasqua per l’Ageop, una lodevole iniziativa benefica che vede tutto il basket Progresso dalla prima squadra al settore giovanile, coinvolto appieno nella raccolta fondi benefica.

Vi aspettiamo stasera, mercoledì 24, ore 21:00 al Cierrebi Club (via Marzabotto 24) a gridare per le nostre ragazze!

#forzabologna

#letsgopro

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online