Voglia di riscatto. La Matteiplast, dopo la non partita di Castel S. Pietro, sulla quale si è detto abbondantemente, si trova ad affrontare la capolista del girone, in coabitazione con La Spezia, che per ora ha compiuto percorso netto ( 8 sono infatti i referti rosa portati a casa dalla formazione estense). Miglior partita non poteva capitare per la formazione bolognese, che vorrà certamente dimostrare come la debacle castellana sia solo un episodio isolato, e che si misurerà contro la squadra candidata a recitare il ruolo di primadonna nel campionato, con un roster completo e profondo, Gli acquisti di Rossi da Lucca e della straniera Nako da Vigarano, oltre a Bona e Savelli, hanno infatti implementato il potenziale di una squadra che lo scorso anno ha raggiunto la finale di Coppa Italia contro la gloriosa Geas Sesto S. Giovanni. Nella formazione di Lolli, si lavorerà per reinserire Morsiani, assente dalla partita casalinga contro Viareggio, e dare ulteriori minuti a Nannucci, anche lei reduce da un infortunio che ne ha condizionato il rendimento, per arrivare con l’organico al completo e
nella condizione migliore a sfidare la capolista.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online