Primo allenamento, ieri, per la nuova Virtus femminile, al CSB che è stato negli ultimi anni casa della Matteiplast da cui molte giocatrici provengono. Qualche battuta dell’allenatore, come riportate da Filippo Mazzoni del Carlino.

“E’ importantissimo partire, abbiamo aspettato tutta l’estate che questo momento arrivasse e finalmente eccoci qui non siamo ancora al completo, ma abbiamo iniziato a mettere benzina nel motore per farci trovare pronte il 5 di ottobre all’esordio con Broni. Dalla prossima settimana ci aspettano 3 settimane intense, alternando atletica e tecnico-tattico. Rientrerà D’Alie dagli Europei 3×3, arriveranno le straniere e speriamo di aver chiuso anche con le italiane. Dovremo aspettare invece qualche giorno in più per Tava, al lavoro con la fisioterapista Veronica Cocchi, che dovrebbe rientrare in campo intorno al 10 settembre. Devo ringraziare Paolo Ronci e Luca Baraldi, abbiamo 3 straniere che ci daranno una mano. Sono convinto che possiamo giocare al livello di tutte le altre, sappiamo che ci sono corazzate come Ragusa, Venezia e Schio, noi cercheremo di giocare il nostro basket con l’obiettivo di mantenere categoria e trasmettere l’immagine positiva della squadra in giro per l’Italia”

( Photo by Fabio Pozzati/ebasket.it )

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: