Sarà Kaffeina Koy’s-Belli Comodi Due Torri Fresk’o la finalissima del 38° Isokine-tic Playground Giardini Margherita. Kaffeina batte 75-59 la sorpresa Jus Bologna Basket Banca Ifigest, dopo una partita decisa a cavallo tra il secondo e il terzo quarto, con un parziale di 15-0 in favore di Kaffeina che ha tagliato le gambe a Marchetti e compagni. Più combattuta la seconda semifinale, dove Belli Comodi Due Torri Fresk’o elimina i campioni in carica Matteiplast Alice, vincendo 90-79, dopo una bella partita giocata ad alti ritmi nonostante le tante partite in pochi giorni giocate dai protagonisti in campo.
Tra le due semifinali, due premiazioni importanti, per diversi motivi: premiato il presidente della Fortitudo Cristian Pavani, per la promozione ottenuta quest’anno. Poi è stata la volta del premio al miglior giovane del torneo: il premio “Federico Dordei”, in memoria di un bambino che amava la pallacanestro, come il papà e che è scomparso troppo prematuramente. Il premio è andato ad Andrea Neri, classe dicembre 2003, il giocatore più giovane del 38° Isokinetic Playground Giardini Margherita.

Ultimo atto questa sera: la finale. Alle 21 Kaffeina Koy’s e Belli Comodi Due Torri Fresk’o si giocheranno il titolo: i ragazzi di Lollo Nannetti, per la seconda volta consecutiva in finale, potranno contare sul solito Cucci e su Ranitovic, uno dei migliori giocatori del torneo. Dall’altra parte Belli Comodi, con rotazioni lunghe e tanti protagonisti diversi, oltre a Tortù, miglior realizzatore del torneo. La finale di questa sera sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook del Torneo dei Giardini Margherita, con la telecronaca di Giovanni Poggi e Paolo Di Domizio.
In caso di maltempo la finale sarà rinviata a domani, venerdì 19 luglio, sempre alle ore 21.

KAFFEINA KOY’S-JUS BOLOGNA BANCA IFIGEST 75-59
(20-17; 39-36; 66-43)

Kaffeina Koy’s: Gueye 7, Bastoni 8, Ranitovic 10, Cortesi 4, Ilic 2, Dilas 2, Medizza 7, Mastrangelo 6, Guaccio 4, Grillini 2, Zhytaryuk 4, Cucci 19. All. Nanetti.
Jus Bologna Banca Ifigest: Ba 9, Marchetti 10, Giancarli 1, Lombardo G. 11, Tomasello 5, Lombardo A. 11, Gentili 2, Magrini 6, Cusenza 4, Bollini Trombetti. All. Totta.

Jus vuole stupire in questo torneo e anche in semifinale la partenza è delle migliori: ritmi alti in attacco, con Marchetti e Andrea Lomardo mattatori dei primi 4’ di gara, col 9-2 in favore di Jus che costringe al timeout coach Nanetti. Comincia anche la partita di Kaffeina che con 4 punti consecutivi di Gueye mette la testa avanti (13-10). La partita è molto frammentata: Ba fa 2/2 dalla lunetta e dall’altra parte Grillini, in penetrazione, chiude il quarto sul +3 per i suoi; 20-17 Kaffeina. Secondo quarto all’insegna dei fratelli Lombardo: 10 punti in due nella prima metà della seconda frazione e Jus riprova il sorpasso. Cucci, però, non è dello stesso avviso e trascina i suoi, segnando gli ultimi 8 punti per Kaffeina, che chiude sul 39-36 all’intervallo. È il terzo quarto quello decisivo per i ragazzi di Lollo Nanetti. Parziale di 12-0 in apertura, firmato da Cucci e Zhytaryuk e Kaffeina prova a scappare. Jus subisce il colpo, non trova quasi mai la via del canestro e dall’altra parte Kaffeina ha la meglio: Ranitovic e Medizza bucano la difesa avversaria con facilità e a 12’ dalla fine il vantaggio è di 23 lunghezze per Kaffeina (66-43). Jus, con orgoglio, ci riprova anche nell’ultimo quarto, con il solito Lombardo che tenta di ridurre il passivo. Si segna poco e la stanchezza di tante partita ravvicinate si fa sentire. Marchetti infila un bel jumper appoggiandosi al tabellone, ma è solo il -11. Kaffeina, dopo qualche minuti di pausa, riprende a chiudere tutti gli spazi e con Cucci e una tripla di Gueye chiude 75-59 e vola in finale per il secondo anno consecutivo.

MATTEIPLAST RISTORANTE ALICE-BELLI COMODI DUE TORRI FRESK’O 79-90
(22-28; 43-48; 56-64)

Matteiplast: Piunti 32, Bianchi 2, Polverelli 4, Tugnoli 8, Seravalli, Fin 9, Lazzaro 16, Pederzini 6, Brighi, Trentin 2. All. Piazza.
Belli Comodi: Callegari 7, Tassinari 22, Sinatra 8, Bianchi 17, Timperi 14, Cuccarese, Bracci 1, Santiangeli 6, Tortù 12, Andreani 3. All. Bretta.

Belli Comodi Due Torri Fresk’o scalza dal trono i bi-campioni in carica di Mattei-plast Ristorante Alice, volando in finale con il punteggio di 79-90. Gara tesa e dura, come ci si aspettava alla vigilia, che ha visto il trionfo del team di Bretta, in controllo per quasi tutti i 48’. Lazzaro e Tassinari mettono subito in chiaro le proprie intenzioni, anticipando un’altra sfida a distanza, quella tra Fin e Timperi, con quest’ultimo a firmare la bomba del pari a quota 9, alla metà esatta della prima frazione. Dopo il canestro di Pederzini (11-9), Matteiplast attraversa un lungo momento di blackout, che la fa scivolare in doppia cifra di svantaggio (11-21 al 9’). A fine primo quarto, Polverelli e “Picio” Bianchi riducono il gap: 22-28 al 10’. Nella seconda frazione, l’ingresso di Calegari porta nuova linfa a Fresk’o (27-34 al 16’), ma Lazzaro, a suon di canestri, trascina Alice sotto di un solo possesso (31-34 al 19’). Gli ingranaggi offensivi della formazione di Forni tornano ad avere dei problemi e Tassinari punisce, consentendo ai suoi di chiudere il primo tempo con cinque lunghezze di vantaggio: 43-48 all’intervallo lungo. Un formidabile Piunti (top scorer con 30 punti), riporta a contatto i suoi in avvio di terzo quarto (50-52), completando l’ennesimo gioco da tre punti della sua serata, ma l’aggancio a Fresk’o non arriva e Timperi ne approfitta, schiacciando il 50-54 in contropiede, nel momento più difficile per Belli Comodi. Un doppio fallo antisportivo toglie Seravalli dalla gara e, dalla lunetta, Bianchi ringrazia siglando il nuovo +8 al gong della terza sirena: 56-64. I ragazzi di Bretta continuano a martellare il canestro anche nell’ultima frazione: due triple, una di Sinatra e l’altra di Timperi, per il massimo vantaggio Belli Comodi (60-72 al 41’). Matteiplast ha un ultimo sussulto con Fin, che ricuce lo strappo fino al -4 (71-75 al 45’), ma dopo le “tabellate” dalla distanza di Bianchi e Tortu, si capisce che per i rossoblu non è serata. Il finale è un assolo di Fresk’o, che si guadagna meritatamente l’approdo in finale vincendo 79-90.

Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giar-dini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad) che da Play Store (si-stema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita. Sarà presente anche la sezione video: la MVP Video Project metterà in rete, il giorno successivo di ogni serata del Playground, le giocate più spettacolari delle gare. Avete sete? Avete fame? Lo staff di Lorenzo Nanetti, in collaborazione col Formosa, vi risolverà ogni voglia. Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, saranno, infine, di nomina FIP ed il campo del Playground sarà griffato Giulietti e Guerra. Grazie alla consolidata partnership con il servizio Arpae regionale vi saranno informazioni esclusive riguardanti il meteo e, in caso di maltempo, i match si disputeranno alla Palestra Moratello di Bologna.

La brochure ufficiale del torneo la potete scaricare in rete al seguente link: https://issuu.com/torneogardens/docs/playground_giornalino?fbclid=IwAR2Z6IV6n_sVrRGkRIbtuP7LW6dOM-007b0FwtvA3LIYoa7hdFB-EvFISxo

I GIRONI DELLA 38° EDIZIONE

GIRONE A
Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco; Couponlus; Matteiplast
Ristorante Alice; Zurich Insurance

GIRONE B
Belli Comodi Due Torri Fresk’o; Chalet Giardini Margherita; Kaffeina
Koy’s; #Sempreminors Triple Basket

GIRONE C
Farmacia Cooperativa Bologna; Kongsquad; Mulino Bruciato CSI
Bologna; Osteria del Podestà GTS

GIRONE D
Ciaccio Casa Rivit; Jus Bologna Bk Banca Itigest; Gruppo Ghedini
Orplast

3°TROFEO EMIL BANCA PINK

GIRONE A
Magika CSP; Libertas Bologna; Belle Comode

GIRONE B
Tigers Parma; Bsl San Lazzaro; Matteiplast

LA CLASSIFICA

GIRONE A
Centro Medico Attiva Ristorante Lambrusco 0 (0-3); Couponlus 6 (3-0); Matteiplast
Ristorante Alice 4 (2-1); Zurich Insurance 2 (1-2)

GIRONE B
Belli Comodi Due Torri Fresk’o 6 (3-0); Chalet Giardini Margherita 0 (0-2); Kaffeina
Koy’s 4 (2-1); #Sempreminors Triple Basket 2 (1-2)

GIRONE C
Farmacia Cooperativa Bologna 4 (2-1); Kongsquad 6 (3-0); Mulino Bruciato CSI
Bologna 2 (1-2); Osteria del Podestà GTS 0 (0-3)

GIRONE D
Dopo gli spareggi: 1) Ciaccio Casa Rivit ; 2) Jus Bologna Bk Banca Ifigest; 3) Gruppo Ghedini Orplast

IL CALENDARIO

MERCOLEDÌ 17 LUGLIO
Ore 20 KAFFEINA KOY’S-JUS BOLOGNA BASKET BANCA IFIGEST 75-59
Ore 22 MATTEIPLAST RISOTRANTE ALICE-BELLI COMODI DUE TORRI FRESK’O 79-90

CLASSIFICA MARCATORI

1.Tortù 131 (26.2)
2.Lazzaro 94 (18.8)
3.Paolin 81 (20.2)
4.Marchetti 81 (16.2)
5.Italiano 69 (17.2)
6.Tassinari 67 (13.4)
7.Fin 64 (12.8)
8.Bastone 63 (15.7)
9.Ranitovic 62 (12.4)
10.Ranuzzi 61 (15.2)

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: