Comunicato Stampa n 17 dell’08/07/2021

Partenza con il botto per #Sempreminors Merighi Team che, nella gara delle 20.15, schianta 78-54 Art.Bo BV Infissi, conquistando i primi due punti del torneo. Per la formazione di Munzio, il 2°ko consecutivo complica ulteriormente i piani per la qualificazione alle fasi finali di questo “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”. Nella sfida delle 22, primo sorriso per il Mulino Bruciato CSI di coach Michele Mastellari, trascinato dal convincente duo Galmarini-Sangiorgi. A pagarne le spese il CMP Global Doc Impianti di Baiocchi & Lanzi, che rimane in partita per tutti i 40’ma senza mai affondare la spallata decisiva, fallendo più volte il colpo del sorpasso: dopo questa sconfitta, per Tinti e compagni, le speranze di chiudere al terzo posto (che garantirebbe la “Wild Card Game”, ovvero lo spareggio per approdare ai quarti) si affievoliscono sempre di più, salvo miracoli nell’ultima gara contro la favoritissima Matteiplast.

Il menù di questa sera propone, come antipasto, il match delle 20.15 tra CMO Supermercati Metà e Due Torri Fresk’o Settepuntosette, a seguire (palla a due alle 22), un succosissimo Mercanzie Squad-Kaffeina Koy’s, che si appresta ad essere una delle gare più divertenti del torneo. Da una parte, Nazzareno Italiano e Davide Raucci, dall’altra, Lollo Nanetti e il suo team: ne vedremo davvero delle belle.

La terza settimana del “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground” si chiuderà domani sera, con due appuntamenti da non perdere. Il primo, alle 20.30, vedrà protagonisti i “Gardens in carrozzina”: in campo Bradipi Bologna Circolo Dozza e Toscana Disabili Sport Livorno. Alle 22, riflettori puntati sul girone C, con un intrigante sfida tra Due Torri Fresk’o Settepuntosette e Farmacia Cooperativa.

 

#SEMPREMINORS MERIGHI TEAM – ART.BO BV INFISSI 78-54

(19-12; 43-22; 59-37)

#Sempreminors: Astolfi 9, Papa 18, Preti 11, Malagutti 3, Lasagni 11, Fazzi 4, Ciano 3, Capozio 6, Natalini 2, Jovancic 9, Masciadri 2. All.Cotti.

Art.Bo: Nicoletti 5, Giacomo Recchia 10, Vaccari 14, Luigi Recchia 6, Chili 2, Verardi 12, Capobianco 3, Consolo, Giosuè, Bonazzi 2, Bamana. All.Munzio.

 

Si apre con una vittoria il “39° Lavoropiù Walter Bussolari Playground” dei ragazzi di Cotti che, al loro esordio, trovano una larga vittoria contro la formazione allenata da coach Munzio. Il primo possesso della partita è per i #Sempreminors, che trovano i primi due punti firmati da Simone Lasagni; la risposta di Pianoro non si fa attendere, prima con NicolettI, poi con una bomba di Giacomo Recchia. Il primo vantaggio della squadra di coach Munzio è firmato da Vaccari che, con 4 punti consecutivi, porta la sua squadra sopra di cinque lunghezze. Dall’altra parte, sale in cattedra Francesco Papa (MVP della gara con 18 punti) che, coadiuvato dalle bombe di Lasagni, firma il primo sorpasso dei #Sempreminors sul punteggio di 12-10. Un’altra tripla di Lasagni costringe coach Munzio al time-out a pochi minuti dalla fine, sul parziale di 9-0 per gli avversari; un 2/2 dalla lunetta per Pianoro, a 3” dalla fine, fissa il punteggio di 19-12 al termine dei primi dieci minuti di gioco. Nel secondo periodo, la squadra di coach Cotti aumenta l’intensità difensiva costringendo gli avversari a molte palle perse, arrivando a +14 a metà quarto. La risposta di Pianoro è affidata a Recchia che, con una bomba, accorcia le distanze, poi Astolfi e Lasagni riallungano le distanze. La prima metà di gara si chiude con il punteggio di 43-22 per i #Sempreminors. Nel secondo tempo, la squadra di coach Cotti riesce a mantenere consolidato il vantaggio, aiutata anche dalle ottime percentuali al tiro dalla lunga distanza (saranno 8 le triple totali a fine partita). Dall’altra parte Vaccari (miglior realizzatore dei suoi con 14 punti) e Giacomo Recchia cercano di accorciare le distanze, ma la difesa avversaria concede poco e sono Preti e Papa a firmare il definitivo successo dei #Sempreminors. La partita si chiude con il punteggio di 78-54 per i ragazzi di coach Cotti.

 

CMP GLOBAL DOC IMPIANTI – MULINO BRUCIATO CSI BOLOGNA 61-67

(15-23; 25-40; 43-52)

Cmp: Valenti 3, Cempini 4, Meluzzi, Ramini 4, Grazzi 6, Baccilieri 5, Magni 11, Galvan 2, Verrigni 13, Mazza, Tinti 13. All.Baiocchi.

Mulino Bruciato: Conidi 12, Conti 2, Turrini, Mastellari 7, Perini 1, Tugnoli 8, Galmarini 17, Saccà 7, Terzi, Agusto 2, Sangiorgi 11. All.Mastellari.

Mulino Bruciato CSI riscatta il ko patito all’esordio contro Matteiplast e coglie il suo primo successo al “39° Lavoropiù Walter Bussolari Playground”, superando, 67-61, CMP Global Doc Impianri. La gara sembrava in discesa per gli uomini di Mastellari che, nel corso del primo tempo, hanno toccato addirittura le diciotto lunghezze di vantaggio, poi, un parziale di 12-2 firmato da CMP nel terzo quarto ha riaperto completamente i giochi, lanciando un punto a punto risolto solo nel finale dai liberi di Conidi e Saccà.   Dopo un avvio intenso ma ricco di errori, Mulino Bruciato CSI prova a dare una prima spallata piazzando un break di 9-0, chiuso da Saccà per il primo vantaggio in doppia cifra della serata (12-2). Verrigni tenta di tamponare la situazione con sette punti ravvicinati che ridanno fiducia a CMP, capace di chiudere il primo quarto in singola cifra di svantaggio (15-23). Le polveri degli attacchi si bagnano un po’ all’alba della seconda frazione, ma Mulino Bruciato CSI prova, comunque, a fare la differenza con una difesa asfissiante e i centimetri di Sangiorgi, che tengono a distanza di sicurezza la formazione di Baiocchi (18-28). Galmarini, dall’arco, allarga ulteriormente un solco che arriva fino alle quindici lunghezze, prima dei canestri di Magni e Ramini che tengono vive le speranze di CMP (22-33). Gli sforzi grigiorossi non bastano, però, a fermare l’impeto dei ragazzi di coach Mastellari che, quando schiacciano sull’acceleratore alzando il livello dell’energia, allungano, come dimostra il + 18 raggiunto pochi istanti prima dell’ennesima stilettata di Magni che chiude la prima metà di gara (25-40). Al rientro in campo, il CMP cambia passo alzando i ritmi della transizione e spinto da Magni, Cempini e Tinti, piazza un break di 12-2 che vale addirittura il -5 a 4’40” dall’ultima mini-pausa (39-44). Per allontanare lo spauracchio della rimonta, il Mulino Bruciato CSI deve quindi stringere nuovamente le maglie della difesa e sfruttare anche un tecnico sanguinoso a coach Baiocchi che fa scivolare CMP a -9, a 10’ dalla fine (43-52). I grigiorossi, pur nella difficoltà, non demordono e si aggrappano a Grazzi e Tinti, per rientrare addirittura a -1 a 4’ dall’ultima sirena. Magni, dall’angolo, fallisce il colpo del sorpasso e l’errore costa caro perché dall’altra parte il Mulino Bruciato replica con il gioco da tre punti di Sangiorgi. Il lungo di coach Mastellari si ripete pochi istanti più tardi replicando a Tinti e scrivendo sul tabellone il nuovo +5 azzurro (59-64). CMP regge l’urto e ritorna a -3, fallendo l’aggancio dalla lunga con Tinti. A chiudere i conti ci pensa, quindi, Conidi in lunetta.

 

Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad), che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita.

 

 Inoltre, da questa edizione, è disponibile anche il sito internet “www.giardinimargheritaplayground.it “, dove sarà possibile trovare tutte le informazioni, compreso il calendario della manifestazione, del “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”.

 

Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, sono di nomina FIP ed il campo del Playground è, ancora una volta, griffato Ottica Giulietti e Guerra.

 

Durante questa 39°edizione del torneo, HERA metterà a disposizione per il torneo due biciclette elettriche: una andrà in premio al miglior giocatore del torneo, mentre l’altra sarà utilizzata dagli organizzatori per gli spostamenti all’interno dell’area sportiva.

HERA ha già collocato appositi contenitori per permettere agli spettatori di fare una corretta raccolta differenziata di carta, plastica, vetro, lattine ed organico (www.gruppohera.it).

 

Le previsioni della serata su Bologna sono offerta da ARPAE, il servizio meteorologico della Regione Emilia-Romagna.

 

I GIRONI “39° LAVOROPIU’ WALTER BUSSOLARI PLAYGROUND”

 

 

A

Cfb Bagnara 2 (1-0); CMP Global Doc Impianti 0 (0-2); Matteiplast Ristorante Alice 2 (1-0); Mulino Bruciato CSI Bologna 2 (1-1)

B

Kaffeina Koy’s 2 (1-0); Mercanzie Squad 0 (0-0); Pallacanestro Pianoro 2.0 by Art.Bo BV Infissi 0 (0-2); #Sempreminors Merighi Team 2 (1-0)

C

Campas Ricap srl 2 (1-3); Ciaccio Casa Rivit 4 (2-0); C.M.O. Supermercati Metà 0 (0-3); Due Torri Fresk’o Settepuntosette 2 (1-0); Farmacia Cooperativa Bologna 4 (2-0)

 

“4° TROFEO EMIL BANCA PINK”

A

CSI Sasso Marconi; Monte San Pietro; Belle Comode

B

Bsl San Lazzaro; Matteiplast; Finale Emilia

 

 

IL CALENDARIO DEL “39° LAVOROPIU’ WALTER BUSSOLARI PLAYGROUND”

 

LUNEDI’ 21 GIUGNO

4° TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 20,30 CSI SASSO MARCONI – MONTE SAN PIETRO 39-46

4°TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 22 MATTEIPLAST – BSL SAN LAZZARO 46-32

 MARTEDI’ 22 GIUGNO

Ore 20,15 C.M.O. SUPERMERCATI META’ – FARMACIA COOPERATIVA 60-94

Ore 22 CAMPAS RICAP srl – DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE 69-75

MERCOLEDI’ 23 GIUGNO

4° TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 20,30 CSI SASSO MARCONI – BELLE COMODE 20-64

4° TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 22 BSL SAN LAZZARO – FINALE EMILIA 45-51

GIOVEDI’ 24 GIUGNO

ORE 20,15 CAMPAS RICAP srl – C.M.O. SUPERMERCATI META’ 100-69

4° TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 22 BELLE COMODE – MONTE SAN PIETRO 68-34

LUNEDI’ 28 GIUGNO

ORE 20,30 MATTEIPLAST – FINALE EMILIA 58-46

ORE 22 CAMPAS RICAP srl – FARMACIA COOPERATIVA 75-62

MARTEDI 29 GIUGNO

ORE 20,30 1°SEMFINALE “4°TROFEO EMIL BANCA PINK”: MATTEIPLAST-MONTE SAN PIETRO 71-18

ORE 22 2°SEMIFINALE “4°TROFEO EMIL BANCA PINK”: BELLE COMODE – FINALE EMILIA 41-27

MERCOLEDI’ 30 GIUGNO

ORE 20,15 ART.BO. BV INFISSI – KAFFEINA KOY’S 67-81

ORE 22 CAMPAS RICAP srl – CIACCIO CASA RIVIT 59-95

GIOVEDI 1°LUGLIO

ORE 20,15 CIACCIO CASA RIVIT – C.M.O. SUPERMERCATI META’ 101-71

ORE 22 FINALE “4°TROFEO EMIL BANCA PINK”: BELLE COMODE – MATTEIPLAST 64-44

LUNEDI’ 5 LUGLIO

ORE 20,15 CFB BAGNARA – CMP GLOBAL DOC IMPIANTI 64-43

ORE 22 MATTEIPLAST ALICE – MULINO BRUCIATO CSI BOLOGNA 73-65

MARTEDI’ 6 LUGLIO

RIPOSO

MERCOLEDI’ 7 LUGLIO

ORE 20,15 ART.BO. BV INFISSI – #SEMPREMINORS MERIGHI TEAM 78-54

ORE 22 CMP GLOBAL DOC IMPIANTI – MULINO BRUCIATO CSI BOLOGNA 61-67

 

GIOVEDI’ 8 LUGLIO

ORE 20,15 CMO SUPERMERCATI META’- DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE

ORE 22 MERCANZIE SQUAD – KAFFEINA KOY’S

VENERDI’ 9 LUGLIO

ORE 20.30 GARDENS IN CARROZZINA

ORE 22 DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE – FARMACIA COOPERATIVA

 

Ufficio Stampa “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”

 

 

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: