Comunicato Stampa n 24 del 16/07/2021

 

Sono Ciaccio Casa Rivit e Mulino Bruciato CSI le protagoniste della sedicesima serata del “39°Lavoropiu’ Walter Bussolari Playground”. Per i ragazzi di Palumbi, il successo 75-69 su Due Torri Fresk’o Settepuntosette vale il primato del gruppo C e, di conseguenza, un quarto di finale (sulla carta) più agevole, rispetto alla battaglia che aspetterà Tassinari e compagni, lunedì sera (ore 22), contro Mercanzie Squad di Nazzareno Italiano e Davide Raucci. Ciaccio Casa Rivit, infatti, trascinata alla vittoria da un sontuoso Dario Zucca (MVP del match con 19 punti), affronterà nei quarti la vincente dello spareggio di questa sera (in programma per le 22), tra #Sempreminors Merighi Team e CFB Bagnara: entrambe classificate al terzo posto dei loro rispettivi gironi, e pronte a duellare nella cosiddetta “Wild Card Game” per approdare nelle fasi finali. Sfida-spareggio, quindi, evitata dal Mulino Bruciato CSI di coach Mastellari che, seppur priva di alcuni elementi importanti, rifila un “ventello” a CFB Bagnara (85-63), e raggiunge comodo i quarti di finale, sospinto dal trio Conti-Saccà-Bastone.

Questa sera, a partire dalle 20.30, serata tutta amarcord: in campo i Golden Players All Stars. Carera, Pellacani, Pilutti e tantissimi altri campioni si sfideranno per l’ennesima volta sul campetto più famoso d’Italia, in una serata di puro divertimento dove nessuno, però, ci starà a perdere… A seguire, il piatto forte della diciassettesima serata del “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”, la “Wild Card Game”: lo spareggio da dentro-fuori per agguantare i quarti di finale, tra #Sempreminors Merighi Team e CFB Bagnara.

In caso di pioggia, il torneo si trasferirà alla palestra “Moratello” (via Casanova, 11, all’interno della Lunetta Gamberini).

A partire da lunedì, l’attesissima fase finale del torneo. Dalle 20.15, il primo quarto di finale tra Matteiplast Ristorante Alice e Farmacia Cooperativa, che anticipa la super-sfida delle 22, tra Mercanzie Squad e Due Torri Fresk’o Settepuntosette.

Il quadro dei quarti di finale si completerà poi martedì sera, sempre alle 20.15 e alle 22. Ciaccio Casa sfiderà la vincente dello spareggio di questa sera (una tra #Sempreminors e CFB Bagnara), a seguire, Kaffeina Koy’s contro Mulino Bruciato CSI Bologna.

 

MULINO BRUCIATO CSI BOLOGNA – CFB BAGNARA 85-63

(15-14; 42-30; 64-50)

Mulino Bruciato Csi: Cesario 5, Conti 19, Turrini 6, Bastone 17, Perini 10, Tugnoli 4, Serio 4, Saccà 16, Terzi 4. All.Mastellari.

Cfb Bagnara: Aglio 11, Marinelli 4, Bedin 8, Magagnoli 9, Musolesi 6, Ivanaj 17, Ballardini 8, Galassi. All.Nero.

Il Mulino che non ti aspetti: grintoso e combattivo dietro, cinico e praticamente perfetto davanti, tanto da non lasciare respirare l’attacco della formazione di Nero, lasciato a quota 63 punti segnati. Così si vincono le gare, anche senza giocatori importanti (vedi l’assenza di Mastellari), dove il gruppo e la voglia di vincere fanno la differenza. Assenze, che sono pesate anche in casa CFB, con i biancorossi costretti a ruotare con 8 giocatori, nella gara decisiva per l’approdo ai quarti di finale. Nulla di che disperarsi, però, per Musolesi e compagni: questa sera, infatti, c’è ancora un’altra possibilità di accedere alla fase successiva, ma, per farlo, sarà obbligatorio battere i #Sempreminors nella “Wild Card Game”. L’inizio è tutto di Simone Conti: il play bolognese parte in quarta e inizia subito a scavare il solco, portando i suoi a +7 (13-6). Dall’altra parte, sono l’energia di Aglio e le giocate di Bedin a tarpare immediatamente le ali all’attacco del Mulino: break di 6-0 e gara di nuovo in equilibrio al suono della prima sirena (15-14). E’ancora Bedin, ad inizio di secondo quarto, a firmare il sorpasso CFB (18-19), ma è un vantaggio illusorio: nell’altra metà campo, Conti e Saccà danno spettacolo e, dopo il canestro della parità trovato da Ivanaj (28-28 al 16’), si apre un vero e proprio un monologo degli “azzurri” che, grazie a un 10-0 di parziale, volano sul 38-28. Nero prova a scuotere i suoi chiamando minuto, al rientro, però, la musica è sempre la stessa, con Serio che, sulla sirena, timbra il +12: 42-30 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto sale in cattedra Bastone, mentre CFB sprofonda, scivolando a -20 (56-36). Le speranze dei biancorossi rimangono aggrappate ai siluri di Marinelli e Ballardini, che riaprono la partita, poi, ci pensa il neoentrato Magagnoli a dimezzare definitivamente lo svantaggio (60-50). Il digiuno offensivo della formazione di Mastellari viene interrotto nuovamente dai canestri di Conti, che allunga sul +14 (64-50) al tramonto della terza frazione. Nell’ultimo quarto, la spallata decisiva del Mulino, guidato dai canestri di Bastone e Saccà. Nonostante i 17 punti di Ivanaj e gli 11 di un volenteroso Aglio, CFB non trova più le forze per rientrare in partita, punita nel finale dalle giocate di Conti e Perini, che spingono Mulino Bruciato CSI direttamente ai quarti di finale, con un sonoro +22, 85-63.

 

DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE – CIACCIO CASA RIVIT 69-76

(17-22; 31-28; 53-53)

Fresk’o: Tassinari 24, Bracci 2, Novi 3, Tapia, Sinatra 8, Cuccarese, Calegari, Timperi 11, Rivera 21. All.Bretta.

Ciaccio Casa Rivit: Bugatti 14, Rossi 2, Giacche’ 2, Fallucca 5, Paesano 5, Castelli, Cicconi Massi 4, Paolin 14, Zucca 19, Giampieri 9, Margini, Ricci 2. All.Palumbi.

Grazie a una clamorosa rimonta, Ciaccio Casa Rivit piega 76-69 Due Torri Fresk’o Settepuntosette e si assicura il primo posto del girone C. Sotto di 8 punti a meno di 5’ dalla fine, i ragazzi di coach Bretta hanno completamente ribaltato la situazione con un break di 16-1, alimentato dalla verve di Zucca, che ha così regalato un prezioso successo ai suoi. Dall’altra parte, invece, non sono bastate le prestazioni maiuscole di Andrea Tassinari (24 punti) e Carlos Rivera. Dopo un avvio equilibrato e ad alta intensità, Ciaccio Casa Rivit tenta il primo allungo con un parziale di 6-0, che costringe coach Bretta a chiamare il timeout (14-6). Il minuto di sospensione non sortisce però gli effetti sperati, perché la tripla di Fallucca vale il primo vantaggio in doppia cifra della serata (17-6). La reazione di Fresk’o non tarda però ad arrivare ed è affidata ai guizzi di Tassinari e Timperi, che confezionano un 7-0 in chiusura di primo quarto: 22-17. Ciaccio Casa Rivit, in apertura di seconda frazione, prova ad allontanare Fresk’o ma, sul più bello, si pianta offensivamente nelle sabbie mobili. Fresk’o non si lascia scappare la ghiotta occasione, e ne approfitta, mettendo a segno un ulteriore break di 14-0 alimentato da Rivera, che vale sorpasso e addirittura + 5 (26-31). A sbloccare il lungo digiuno dei ragazzi di Palumbi ci pensa Zucca, con l’ultimo sigillo del primo tempo (28-31). Sempre il numero 8 di Ciaccio Casa Rivit inaugura il terzo quarto con la tripla del pareggio, a quota 31; il testa a testa si accende con Tassinari che continua a fare il bello e il cattivo tempo nelle file di Fresk’o. Gli sforzi del numero 0 di Fresk’o, però, non bastano a sparigliare le carte, perché a 10’ dalla fine il punteggio è ancora in perfetta parità (53-53). Due Torri Fresk’o ci crede e si affida al suo trascinatore, con lui un Rivero dominante sotto canestro, per tentare un altro allungo nelle prime battute della quarta frazione (60-68). Nonostante un bonus falli speso troppo velocemente, però, Ciaccio Casa riesce a rialzare la testa con un 5-0 che vale il -3 a 3’ dalla fine (65-68); a 1’ dalla fine la parità a quota 69 è servita, grazie al sottomano di Zucca. Bugatti, in rovesciata, completa la rimonta della formazione di Palumbi che, poi, costringe Fresk’o alla persa per infrazione di passi. A far calare il sipario, un tecnico fischiato a Tassinari che fa scivolare definitivamente Fresk’o fuori dalla partita.

 

Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad), che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita.

 

 Inoltre, da questa edizione, è disponibile anche il sito internet “www.giardinimargheritaplayground.it “, dove sarà possibile trovare tutte le informazioni, compreso il calendario della manifestazione, del “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”.

 

Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, sono di nomina FIP ed il campo del Playground è, ancora una volta, griffato Ottica Giulietti e Guerra.

 

Durante questa 39°edizione del torneo, HERA metterà a disposizione per il torneo due biciclette elettriche: una andrà in premio al miglior giocatore del torneo, mentre l’altra sarà utilizzata dagli organizzatori per gli spostamenti all’interno dell’area sportiva.

HERA ha già collocato appositi contenitori per permettere agli spettatori di fare una corretta raccolta differenziata di carta, plastica, vetro, lattine ed organico (www.gruppohera.it).

 

Le previsioni della serata su Bologna sono offerta da ARPAE, il servizio meteorologico della Regione Emilia-Romagna.

 

I GIRONI “39° LAVOROPIU’ WALTER BUSSOLARI PLAYGROUND”

A

Matteiplast Ristorante Alice 6 (3-0); Mulino Bruciato CSI Bologna 4 (2-1); Cfb Bagnara 2 (1-2); CMP Global Doc Impianti 0 (0-3)

B

Kaffeina Koy’s 6 (3-0); Mercanzie Squad 4 (2-1); #Sempreminors Merighi Team 2 (1-2); Pallacanestro Pianoro 2.0 by Art.Bo BV Infissi 0 (0-3)

C

Ciaccio Casa Rivit 8 (4-0); Due Torri Fresk’o Settepuntosette 6 (3-1); Farmacia Cooperativa Bologna 4 (2-2); Campas Ricap srl 2 (1-3); C.M.O. Supermercati Metà 0 (0-4)

 

“4° TROFEO EMIL BANCA PINK”

A

CSI Sasso Marconi; Monte San Pietro; Belle Comode

B

Bsl San Lazzaro; Matteiplast; Finale Emilia

 

IL CALENDARIO DEL “39° LAVOROPIU’ WALTER BUSSOLARI PLAYGROUND”

LUNEDI’ 21 GIUGNO

4° TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 20,30 CSI SASSO MARCONI – MONTE SAN PIETRO 39-46

4°TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 22 MATTEIPLAST – BSL SAN LAZZARO 46-32

 MARTEDI’ 22 GIUGNO

Ore 20,15 C.M.O. SUPERMERCATI META’ – FARMACIA COOPERATIVA 60-94

Ore 22 CAMPAS RICAP srl – DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE 69-75

MERCOLEDI’ 23 GIUGNO

4° TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 20,30 CSI SASSO MARCONI – BELLE COMODE 20-64

4° TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 22 BSL SAN LAZZARO – FINALE EMILIA 45-51

GIOVEDI’ 24 GIUGNO

ORE 20,15 CAMPAS RICAP srl – C.M.O. SUPERMERCATI META’ 100-69

4° TROFEO EMIL BANCA PINK: ORE 22 BELLE COMODE – MONTE SAN PIETRO 68-34

LUNEDI’ 28 GIUGNO

ORE 20,30 MATTEIPLAST – FINALE EMILIA 58-46

ORE 22 CAMPAS RICAP srl – FARMACIA COOPERATIVA 75-62

MARTEDI 29 GIUGNO

ORE 20,30 1°SEMFINALE “4°TROFEO EMIL BANCA PINK”: MATTEIPLAST-MONTE SAN PIETRO 71-18

ORE 22 2°SEMIFINALE “4°TROFEO EMIL BANCA PINK”: BELLE COMODE – FINALE EMILIA 41-27

MERCOLEDI’ 30 GIUGNO

ORE 20,15 ART.BO. BV INFISSI – KAFFEINA KOY’S 67-81

ORE 22 CAMPAS RICAP srl – CIACCIO CASA RIVIT 59-95

GIOVEDI 1°LUGLIO

ORE 20,15 CIACCIO CASA RIVIT – C.M.O. SUPERMERCATI META’ 101-71

ORE 22 FINALE “4°TROFEO EMIL BANCA PINK”: BELLE COMODE – MATTEIPLAST 64-44

LUNEDI’ 5 LUGLIO

ORE 20,15 CFB BAGNARA – CMP GLOBAL DOC IMPIANTI 64-43

ORE 22 MATTEIPLAST ALICE – MULINO BRUCIATO CSI BOLOGNA 73-65

MARTEDI’ 6 LUGLIO

RIPOSO

MERCOLEDI’ 7 LUGLIO

ORE 20,15 ART.BO. BV INFISSI – #SEMPREMINORS MERIGHI TEAM 78-54

ORE 22 CMP GLOBAL DOC IMPIANTI – MULINO BRUCIATO CSI BOLOGNA 61-67

GIOVEDI’ 8 LUGLIO

ORE 20,15 CMO SUPERMERCATI META’- DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE 65-106

ORE 22 MERCANZIE SQUAD – KAFFEINA KOY’S 56-63

VENERDI’ 9 LUGLIO

ORE 20.30 GARDENS IN CARROZZINA

ORE 22 DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE – FARMACIA COOPERATIVA 71-63

LUNEDI’ 12 LUGLIO

ORE 20.15 #SEMPREMINORS MERIGHI TEAM – MERCANZIE SQUAD 47-60

ORE 22 MATTEIPLAST ALICE – CFB BAGNARA 80-57

MARTEDI 13 LUGLIO

ORE 20.15 CMP GLOBAL DOC IMPIANTI – MATTEIPLAST ALICE 61-81

ORE 22 ART.BO BV INFISSI – MERCANZIE SQUAD 47-78

MERCOLEDI 14 LUGLIO

ORE 20.15 FARMACIA COOPERATIVA – CIACCIO CASA 75-82

ORE 22 #SEMPREMINORS MERIGHI TEAM – KAFFEINA KOY’S 62-71

GIOVEDI 15 LUGLIO

ORE 20.15 CFB BAGNARA – MULINO BRUCIATO CSI BOLOGNA 63-85

ORE 22 DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE – CIACCIO CASA RIVIT 69-75

VENERDI’ 16 LUGLIO

ORE 20.30 GOLDEN PLAYERS ALL STARS

ORE 22 WILD CARD GAME: CFB BAGNARA – #SEMPREMINORS MERIGHI TEAM

LUNEDI’ 19 LUGLIO

ORE 20.15 (QUARTI) MATTEIPLAST ALICE – FARMACIA COOPERATIVA

ORE 22 (QUARTI) MERCANZIE SQUAD – DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE

MARTEDI’ 20 LUGLIO

ORE 20.15 (QUARTI) CIACCIO CASA RIVIT – VINCENTE “WILD CARD GAME”

ORE 22 (QUARTI) KAFFEINA KOY’S – MULINO BRUCIATO CSI BOLOGNA

MERCOLEDI’ 21 LUGLIO

ORE 20.15 1°SEMIFINALE

ORE 22 2°SEMIFINALE

GIOVEDI’ 22 LUGLIO

ORE 21 FINALE

 

 

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: