Gianni Petrucci è intervenuto a “Radio Anch’Io” su Radio1.
Alcune sue dichiarazioni, riportate da Superbasket.

Sull’ipotesi di blocco delle retrocessioni. Mi fido di Umberto Gandini e delle società, che faranno le loro proposte. Io ho la mia idea basata sulla mia cultura sportiva sul blocco delle retrocessioni, ma non voglio mettere ulteriore benzina. Vediamo serenamente cosa proporrà la Lega Basket, di sicuro noi siamo dalla parte delle società: non voglio “uccidere” sportivamente nessuna di loro, ma c’è anche il diritto dei club di A2 di essere promossi. Sono tranquillo: con la Lega ci metteremo d’accordo.

Sull’eventuale riapertura dei palasport. Si può discutere sul Papa, sulla chiesa, su tutto, ma sul CTS c’è un grande mistero. Non capiamo perchè non si possa entrare con percentuali minime in palasport da 10-12 mila persone come quelli di Bologna e Milano: almeno le società si ripagherebbero le spese per l’apertura degli impianti. In questi mesi assistiamo, pur nella gravità della pandemia, a dei misteri: non capisco perchè non si possa almeno parlare con il CTS per chiedere perchè negli stadi e nei palazzi degli sport non si possa entrare, mentre negli studi televisivi, con spazi minori, possa esserci il pubblico per i programmi TV. Porte aperte al Forum per la Coppa Italia? Ci spero, ma voglio essere realista…

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: