Si inizia a parlare di mercato per la Virtus 2021-22. Al momento, con campionati e coppe ancora in corso, tutto va ovviamente preso con beneficio di inventario, e si tratta di nulla più che suggestioni.
Fatta questa doverosa premessa, il primo nome uscito è quello di Vladimir Lucic, che secondo il giornalista serbo Nemanja Zoric sarebbe nel mirino della Segafredo per la prossima stagione. La voce è stata ripresa da alcuni siti europei e da Walter Fuochi su Repubblica. Non è la prima volta che si parla di lui per la Virtus, fu accostato anche nell’estate 2019, prima del suo rinnovo al Bayern e dell’arrivo di Teodosic in bianconero.

Lucic, 31enne ala di 2.04, è un veterano della sua nazionale e dell’Eurolega, dove al momento – col Bayern di Andrea Trinchieri – viaggia a 10.0 punti e 3.8 rimbalzi di media, giocando 26′ e tirando col 62% e il 35% da tre. Insomma, un giocatore di Eurolega fatto e finito, che peraltro è sotto contratto con la società tedesca anche per la prossima stagione, per cui nel caso bisognerebbe accordarsi, eventualmente pagando un buyout. Al momento, in ogni caso, è tutto prematuro e va catalogato come suggestione.
Come scrive Fuochi, si tratta di nomi da Eurolega, cui andrà offerta, appunto, l’Eurolega. E questo è il capitolo da scrivere, da cui dipendono tutti gli altri. Di vero, per adesso, c’è soltanto Venezia.

(foto Euroleague)

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: