A margine della presentazione delle maglie Fortitudo, il presidente della Fortitudo Christian Pavani ha parlato con i giornalisti presenti.
Ecco le sue parole.

Lo sponsor c’è, è uno sponsor importante e starà con noi tre anni. Fa particolarmente piacere che non sia di Bologna. Ci dà la possibilità di programmare, come tutti gli altri sponsor che sono con noi da cinque anni e hanno creduto in noi. Vuol dire che le cose che facciamo funzionano.
Stiamo lavorando per crescere col settore giovanile, e anche l’arrivo di Gregor è un tassello in più in questo senso.
In campo l’obiettivo è quello, inutile negarlo, lavoriamo con tranquillità e serenità.
E’ molto presto, penso solo che sia un ottimo gruppo, i quattro senatori (ci aggiungo anche Pini) hanno dato una grande mano ai nuovi, sanno cosa vuol dire indossare questa canotta. Siamo molto fiduciosi.
Che Fortitudo si devono aspettare i tifosi? Una Fortitudo che lotti, che lotti, che lotti. Questo è quello che abbiamo chiedo ad Antimo dal primo giusto. Se c’è uno più forte è giusto che vinca, ma dobbiamo sudare e lottare fino alla fine.
La campagna abbonamenti sta andando bene. Non avevo dubbi, i nostri tifosi hanno una marcia in più a livello nazionale, possiamo solo ringraziarli e cercare di sbagliare il meno possibile.
Il derby? Non è mai amichevole, è una partita molto importante, che noi sentiamo, e siamo convinti di fare bella figura perchè la squadra c’è. Nel precampionato serve anche allenarsi contro una squadra di livello superiore, e mi sembrava giusto partecipare quando una società come la Virtus ce l’ha chiesto.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online