Il Direttore Generale della Fortitudo Christian Pavani è stato intervistato dal Resto del Carlino.
Ecco un estratto delle sue parole.

Sulla regular season della Effe. Siamo soddisfatti del cammino che fino a qui la squadra ha fatto, l’unico rammarico è per le sconfitte di Piacenza e in casa con Ferrara: con quei quattro punti saremmo partiti in una posizione migliore, ma l’esperienza ci dice che conta essere nel pieno della forma nelle prossime partite e non prima.

Su Cinciarini. Questo pomeriggio si allenerà già con la squadra. Coach Boniciolli lo ha indicato come l’innesto perfetto per questo gruppo e ci siamo adoperati per ingaggiarlo prima possibile.

Sulla speranza del derby in finale. Assolutamente, anche per dimostrare a tutta la pallacanestro italiana che Basket City è tornata e che una sola promozione ci sta stretta, visto l’interessa nazionale che suscita.

Sulla convivenza con la Virtus al PalaDozza. E’ complessa, ma per due mesi è possibile. E’ chiaro che da questo punto di vista valuteremo con grande attenzione le scelte della Virtus per la prossima stagione. Se dovessero chiedere di poter giocare in Piazza Azzarita, noi faremmo presente all’amministrazion comunale che non è possibile pensare a uno stesso impianto di gioco, a maggior ragione se le due squadre militassero in categorie differenti. Ci sarebbe bisogno di un secondo impianto e noi non escluderemmo di chiederne la costruzione. L’identità è stato il fattore che ha consentito alle due società di ripartire, giocando nello stesso palasport si corre il rischio che questo senso di appartenenza si attenui.

(Foto di Fabio Pozzati)

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online