VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

Cordinier voto 6.5 – Primo tempo complesso per problemi di falli, poi grandissima difesa su Lee.
Pajola voto 6.5 – Da una grande scossa nell’ultimo quarto con recupero e penetrazione. Poi non viene più riproposto.
Bako voto 5.5 – Si vede poco, a parte una gran stoppata.
Jaiteh voto 6.5 – Partita sontuosa (20+10), macchiata però da errori pesantissimi. Prima l’appoggio sbagliato nei regolamentari – che avrebbe significato vittoria – poi una persa sanguinosa e i tre secondi nel supplementare. Dimostra di avere quasi tutto per stare a questo livello. Quel “quasi” stasera ha fatto la differenza, vedremo in futuro.
Lundberg voto 7 – Gran partita. Segna quando serve, smazza 8 assist, e nei supplementari si prende le responsabilità quando la palla scotta. Una volta va bene, una volta no, ma c’è poco da imputargli.
Hackett voto 7 – Inizia con 8 punti, poi si dedica alla difesa, mette una tripla che poteva essere cruciale nel supplementare. Ottima partita.
Mickey voto 5.5 – Ottimo a rimbalzo (10), ma in attacco servirebbe un contributo superiore, e invece tira 2/7.
Camara voto
Weems voto 5.5 – Undici minuti in cui non riesce a incidere.
Ojeleye voto 7.5 – Era in dubbio, fa vedere di stare bene. 28’ in campo e ottima prova, con 19 punti e tante cose buone.
Teodosic voto 6.5 – Talento e ottovolante. Parte con perse e antisportivo, poi mette triple importanti, poi ancora una tripla che poteva essere cruciale a fine regolamentari, poi ancora errori. 5 assist e 4 perse, e nel finale usato da “special team”, solo per le azioni offensive.

Sergio ScarioloE’ un po’ frustrante perdere una partita così. Però facciamo le congratulazioni ai nostri avversari, che sono rientrati ogni volta che noi siamo andati avanti. Purtroppo nei regolamentari abbiamo fatto degli errori gravi. Un appoggio sbagliato, un mancato fallo, aver concesso un facile layup. Ma sono più dispiacuto per la nostra difesa nel secondo tempo. Lì ci sono cose su cui lavorare, sugli errori no, vanno accettati e basta. E andiamo avanti, perchè abbiamo una partita tra 2 giorni.
L’Eurolega è una competizione durissima, ogni partita è come una guerra. Serve talento, fisico ed esperienza. Noi stiamo migliorando, ora dobbiamo lavorare in fretta. Abbiamo molti giocatori che non hanno mai fatto l’Eurolega, abbiamo pagato di esperienza a questo livello. Ma dobbiamo imparare in fretta a non ripetere certi errori. La stagione è lunga, dobbiamo continuare a combattere.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online