Ripresa da dimenticare, Crema passa ad Ozzano

SINERMATIC OZZANO – PALLACANESTRO CREMA 57 – 76
Parziali: 12-20; 32-34; 43-60
OZZANO: Bertocco 13, Galassi 15, Chiusolo 15, Mastrangelo 2, Bedin 4, Naldi, Lolli, Lovisotto 5, Okiljevic, Guastamacchia 2 – All. Grandi; Vice Pizzi
CREMA: Leardini 2, Drocker 24, Del Sorbo 6, Dosen 7, Donati, Arrigoni 13, Pederzini 6, Venturoli 12, Montanari 7, Trentin 10 – All. Eliantonio; Vice Pedroni
Arbitri: Monciatti (SI) – Chiarugi (PI)
Note: Fallo tecnico ad Eliantonio (coach Crema) al minuto 16; Fallo antisportivo ad Arrigoni (Crema) al 27’; Usciti per falli: Nessuno.
Spettatori: 100

Non è certo il ritorno fra le mura amiche che voleva fare la Sinermatic Ozzano, che dopo aver tenuto testa per due quarti alla Pallacanestro Crema, termina anzitempo le energie e chiude il match a -19, 57-76 il finale a favore della formazione lombarda.

Si gioca in un clima abbastanza surreale, davanti a un centinaio di persone, mentre da casa su Youtube le oltre 150 visualizzazioni Live in contemporanea confermano che c’è tanta voglia di pallacanestro ad Ozzano e dintorni. Ma passiamo al basket giocato. Dopo 90 secondi di errori da una parte e dall’altra sono i New Flying Balls a sbloccare la partita con un 4-0 di parziale firmato dalla coppia di lunghi Lovisotto-Bedin. Poco dopo anche Crema trova con il giovane Venturoli la via del canestro, e con un 2-9 di break vola sul 6-9 a metà periodo. Il problema falli incombe sulla Sinermatic con Chiusolo e Mastrangelo già a quota due penalità, in un reparto esterni già in defecit vista l’indisponibilità di Matteo Folli, operato di appendicite in settimana. Meglio non va a Crema, la quale perde per un po’ Dosen autore di 3 falli in una manciata di minuti. Matteo Galassi prende in mano la squadra di casa e guida Ozzano al controsorpasso (10-9 al 6’), ma negli ultimi minuti del quarto Arrigoni risponde e trascina gli ospiti fino al 12-19 alla prima sirena.

Ozzano è però in partita e, nonostante tocca il -10 all’11’ con Trentin e al 13’ con l’ex di turno Luca Montanari (17-27), nel corso della seconda frazione completa con il trio Chiusolo-Bedin-Bertocco la rimonta (29-30 al minuto 16). Pochi secondi più tardi e un ispirato Chiusolo trova la 3^ tripla di serata per il vantaggio Sinermatic (32-30 a 17’30” giocati). Negli ultimi 150 secondi di quarto però canestri solo rosa-nero con Venturoli e Trentini per il 32-34 Crema all’intervallo lungo.

La svolta del match arriva nel terzo quarto, quando dopo il 34 pari firmato da Lovisotto, Crema riesce con una intensa difesa a zona a mettere in difficoltà l’attacco biancorosso che non trova per oltre 4 minuti la via del canestro. Nel frattempo Pederzini, Dosen e Arrigoni segnano canestri a raffica e a metà periodo Crema ritrova il +11 (34-45). Galassi finalmente sblocca la Sinermatic che però si trova un po’ sulle gambe. La stanchezza della preseason incombe sui ragazzi di coach Grandi, Crema ne approfitta e scappa fino al +17 alla terza sirena.

Nell’ultimo quarto i Flying non trovano le forze per riaprire l’incontro. Negli ultimi giri di lancette, a partita ormai chiusa, spazio a tutti i giocatori a referto. Alla sirena finale Crema sorride, 75 a 56 il risultato a favore dei lombardi, che trovano in Arrigoni il top scoorer con 13 punti, seguito a ruota dal duo Drocker-Venturoli, fermi a quota 12. Per la Sinermatic non sono bastati i 30 punti in due di Galassi e Chiusolo (15 a testa, ma con il capitano ozzanese autore anche di 8 assist) e i 13 di Bertocco.

Con questa sconfitta i New Flying Balls sono matematicamente fuori dalla corsa per la qualificazione agli ottavi di finale della Supercoppa. Sabato prossimo però si gioca a Cremona, contro la Juvi dell’ex Klyuchnyk, match che comunque servirà molto ai ragazzi di coach Grandi per aggiungere nuovi step al percorso di crescita intrapreso per arrivare pronti e carichi al prossimo 15 Novembre quando scatterà ufficialmente il campionato. Mercoledì, intanto, ci sarà un’amichevole interna contro la Bakery Piacenza.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: