OZZANO ATTENDE DESIO FRA MORALE ALTO E ACCIACCHI

Sulle ali dell’entusiasmo dopo la bella vittoria contro Vicenza la Sinermatic Ozzano si prepara per un nuovo match interno. Sabato alle 20:30, infatti, sarà ancora il Pala Arti Grafiche Reggiani ad essere teatro del grande basket di Serie B, con un match molto difficile e imprevedibile per i Flying Balls, che ospitano la storica Pallacanestro Aurora Desio.

Nonostante un avvio di campionato incerto (solo tre vittorie fra le quali spicca quella contro la capolista Cesena) Desio è una squadra ben strutturata ed allenata, come ci presenta coach Federico Grandi nel consueto preview: “Desio è una squadra solida e molto ben organizzata. Non bisogna assolutamente fare l’errore di guardare la classifica in quanto hanno avuto finora un calendario molto complicato avendo già affrontato le prime 4 forze del campionato” – avverte il coach biancorosso. “Il loro leader offensivo è Perez, esterno esplosivo e con tanti punti nelle mani. Tra gli esterni completano il quintetto il play-guardia Busetto e l’ala Giacomelli, entrambi molto fisici e bravi a sfruttare le situazioni di mismatch spalle a canestro. Nel ruolo di 4 hanno Fiorito e Brown che sono giocatori perimetrali, molto abili fronte a canestro e con grande tiro da 3p. Il lungo titolare è Lenti, centro vero con ottimi movimenti spalle e pericolosissimo a rimbalzo (miglior rimbalzista offensivo del campionato)”.

L’infermeria in casa Sinermatic continua purtroppo ad essere affollata. “Veniamo da una settimana molto complicata: all’assenza di Masrè si è aggiunta quella di Agusto che a causa di una borsite settica al gomito sinistro dovrà stare fermo un paio di settimane. Inoltre quasi la metà dei ragazzi è stata colpita da un virus gastrointestinale e abbiamo fatto davvero farica ad allenarci con intensità.”

Il morale del gruppo in generale rimane alto. “Arriviamo alla partita di sabato “incerottati” ma con tanta voglia di continuare a stupire e portare avanti il nostro splendido percorso. Ovviamente avremo bisogno di un contributo tangibile da parte di tutti e soprattutto di una difesa solida e attenta per tutti e 40 i minuti.”

Sarà ancora una volta importante il tifo del pubblico ozzanese che ad oggi vi ha permesso di mantenere inviolato il campo di Ozzano. “Sì, voglio fare un appello ai nostri tifosi: venite numerosi a sostenere questi ragazzi che stanno mettendo tanto cuore e continuano a fare grandi sacrifici per mantenere alto il nome di Ozzano.”

Appuntamento quindi per sabato sera in Viale 2 Giugno al consueto orario delle 20:30. L’incontro fra Sinermatic e Rimadesio sarà diretto dai signori Venturini di Lucca e Di Salvo della provincia di Pisa.

BolognaBasket.it © 2000 - 2018 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: