OZZANO SOFFRE MA VINCE, FLYING SECONDI

LA.CO. OZZANO – G. SCIREA BERTINORO 72 – 62
Parziali: 18-14; 41-25; 52-43

OZZANO: Mengoli, Folli 9, Morara, Chiusolo 3, Corcelli 5, Lalanne 5, Magagnoli 14, Zambon, Martini 2, Dordei 22, Agusto 12, Agriesti – All. Grandi

BERTINORO: Frigoli 30, Solfrizzi En. 5, Cristofani 2, Silvani, Zoboli, Ruscelli, Ravaioli 15, Gellera Malvolti 5, Biandolino, Godoli 3, Bracci 2, Solfrizzi Em. – All. Selvi

Arbitri Ferrari – Dargenio

La regular season si chiude con un successo per i New Flying Balls, il numero 23 della stagione. La La.Co. Ozzano si complica un po’ la vita durante i quaranta minuti, ma alla fine riesce a domare un Gaetano Scirea combattivo; 72 a 62 il finale per i biancorossi, che si assicurano così il secondo posto in classifica, pescando il Pontevecchio nella roulette play-off.
Buono l’avvio per Ozzano che trascinata dalla coppia Dordei-Folli trova dopo 7 minuti già la doppia cifra di vantaggio (15-4). La reazione ospite non tarda, con Ravaioli e il play Frigoli che riportano Bertinoro fino al -4 alla prima sirena. Nei primi minuti del secondo quarto il Gaetano Scirea prova a tenere il contatto con gli ozzanesi, i quali però vengono spinti dai canestri di Dordei, Agusto e Magagnoli per allungare fino al +16 all’intervallo lungo.

Il match pare in discesa per i biancorossi che nei primi minuti del terzo quarto mantengono con costanza la doppia cifra di vantaggio. Nel finale di quarto cresce il nervosismo con due tecnici fischiati ai giocatori bianconeri e un antisportivo a Dordei su Gellera che sotto canestro se ne danno di santa ragione per gran parte dell’incontro. L’accoppiata Frigoli-Ravaioli è in serata e Bertinoro rosicchia qualche punto andando all’ultimo riposo sul 52-43. In apertura dell’ultimo quarto, black out ozzanese che fa andare su tutte le furie coach Grandi: 0-10 il parziale con Frigoli mattatore (30 punti per lui) e Scirea clamorosamente avanti 52-53 al minuto 32. Bertinoro crede nell’impresa ma in casa Flying c’è la reazione: tripla di Chiusolo, tripla di Corcelli e canestro di Maganoli, 8 a 0 di parziale e 60-53 al minuto 34. Frigoli continua a macinare punti, dall’altra parte però Magagnoli e Dordei impediscono la rimonta garantendo ad Ozzano la vittoria.

Flying Balls che come detto chiudono la stagione regolare al secondo posto a quota 46 punti, in compagnia di Fiorenzuola ed Imola con i piacentini primi, gli ozzanesi secondi e i romagnoli terzi in virtù della classifica avulsa. E per decretare la settima classificata che sfiderà Ozzano già dal prossimo week-end si deve utilizzare nuovamente la classifica avulsa, con Montecchio, Bologna Basket, Pontevecchio e Fidenza tutti pari a quota 26 punti fra il sesto e nono posto. Gli scontri diretti fra le quattro squadre protagoniste di questa battaglia porta il Pontevecchio settima e avversario della La.Co. ai quarti di finale play-off; si comincia domenica prossima 22 Aprile alle ore 18:00 al Palasport di Viale 2 Giugno ad Ozzano.

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: