Casale vince anche gara 2 e si porta a una partita alla finale. La Fortitudo deve riuscire a tornare a giocare a Casale sennò la stagione sarebbe conclusa.
Sabato gara 3 al Paladozza.

Seconda sfida a Casale per la Fortitudo. Dopo la sconfitta di gara 1, la squadra di Pozzecco cerca di ribaltare il fattore campo e giocarsi l’accesso in finale al Paladozza.
Una Fortitudo che se mantiene una intensità elevata come il terzo quarto di gara 1 può avere la possibilità di portare a casa la partita. Per questo motivo vediamo se coach Pozzecco usufruisce di più della panchina aumentando le rotazioni che, nelle ultime due sfide giocate, erano di 7 giocatori.
Ancora fuori McCamey.
Inizio molto migliore rispetto a gara 1 di Daniele Cinciarini, sono suoi i primi punti F. Dall’altra parte é di Sanders l’inizio partita.
Fortitudo aggressiva che crea vantaggi grazie ai post bassi e che in difesa é molto più presente rispetto al primo tempo di due giorni fa.
Primo quarto condotto molto bene dalla Effe contro una Casale che per adesso é solo Sanders.
Fine primo quarto 14-22 Fortitudo.

La tripla di Severini prolunga il parziale di fine primo quarto, 5-0 Casale e primo timeout Effe. Primo momento di difficoltà, le seconde linee faticano ad entrare in partita e la difesa di Casale aumenta la fisicità. Il break é di 11-0.
Black out offensivo Fortitudo e nervosismo in difesa. Invece Casale corre anche senza l’apporto di Sanders.
La tripla di Italiano prova a sbloccare un secondo periodo davvero di difficile gestione per Pozzecco.
Blizzard sulla sirena conclude un secondo parziale tutto piemontese.
Fine primo tempo 38-33 Casale.

Subito timeout Fortitudo dopo 100 secondi di gioco dopo l’ennesimo appoggio facile di Casale e +9 NoviPiù.
Okereafor e Rosselli cercano di dare un segnale alla squadra e si ritorna a contatto in un attacco che ormai è fuori dagli schemi e va avanti per giocate individuali.
La palla ha energia per Casale e tre triple consecutive portano alla doppia cifra di vantaggio.
Fine terzo quarto 61-54 Casale.

Si apre l’ultimo periodo con la giocata da 4 punti di Tomassini dal peso specifico importante per l’esito di gara 2.
Mancinelli e Rosselli sono gli ultimi ad arrendersi. Dalla lunga la F prova a giocarsi negli ultimi minuti il match nel quale finora Casale ha risposto presente ai tentativi di rimonta biancoblu.
Parziale 8-0 condotto da un Nazzareno Italiano in versione guerriero.
Cinciarini pareggia a 2 minuti alla fine una partita che sembrava finita.
Blizzard, come Tomassini due giorni fa, segna da oltre l’arco a pochi secondi dalla fine.
É gara di liberi che non vede nessun vincitore.
Ultima rimessa dal fondo per la F a 5 secondi dalla fine che Cinciarini non riesce a concretizzare.
Vince Casale 82-79.

(Foto Pozzati / Fortitudo)

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online