Michele Vitali è stato intervistato da Luca Muleo su Stadio.
Ecco un estratto delle sue parole in merito al suo passato bianconero.

E’ rimasta qualche ruggine dopo la retrocessione? Da parte mia nessuna. Dispiace ancora. Ognuno è libero di pensare e credere quello che vuole, non sempre sono state dette cose vere, fa parte del nostro mondo, si accetta e si va avanti.
Cresciuto dopo la delusione? Ti porti dietro le batoste, non le vittorie. Quando le cose vanno male bisogna avere la forza di rialzarsi e reagire, io devo tanto alla mia famiglia, alla mia ragazza, a chi mi vuole bene e mi è stato vicino. Abbiamo passato un brutto momento, nessuno avrebbe voluto viverlo e ci dispiace ancora tanto per come è finita.
Cos’è adesso la Virtus per Michele Vitali. Una società storica, e fa piacere vedere che sta provando a costruire qualcosa di buono, riuscendoci: non è scontato stare nelle prime otto dopo la promozione. Vedo un grande club.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online