In casa Fortitudo – nonostante sia il presidente Muratori che coach Boniciolli si siano detti soddisfatti del percorso fatto fin qui – si continua a parlare di mercato. Dal 23 gennaio, giorno in cui aprirà la finestra di mercato in A2, la Fortitudo potrebbe cambiare fisionomia. Di sicuro entrerà Gianluca Marchetti, che da mesi si allena con la squadra. Per il resto, si vedrà. La società ha messo da parte un “tesoretto” per eventuali interventi correttivi, che potrebbe essere integrato con l’aiuto dell’Associazione, secondo le parole di Federica Palumbi. Secondo quanto riporta Damiano Montanari su Stadio, difficilmente potranno arrivare i nomi usciti in questi giorni, ovvero i cavalli di ritorno Carraretto e Amoroso, e Franko Bushati, il cui contratto a Brescia pare blindato. La società sarebbe in cerca di un esterno americano, che dovrà essere per forza di cose o già vistato oppure dotato di passaporto comunitario. E poi si vedrà: se il rendimento di Nikolic – soprattutto offensivo – tornerà a essere quello delle prime due partite in biancoblu, allora lo sloveno sarà confermato. Altrimenti ci sarà spazio per il nuovo, tornando all’assetto iniziale con due americani, e Nikolic potrebbe diventare quello straniero “di scorta” che Boniciolli ha recentemente invocato per tutelarsi in caso di infortuni.
La situazione comunque sembra parecchio in divenire: nel caso ci fosse ancora la possibilità di firmare Carlos Delfino – che si è operato alla caviglia ma da gennaio dovrebbe essere nuovamente disponibile – la società non esiterebbe.

(foto Fabio Pozzati / Iguana Press / Fortitudo Pallacanestro Bologna)

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online