Il coach di Treviso Max Menetti è stato sentito dalla Tribuna di Treviso. Un estratto dell’intervista.

“È una grande classica, oggi tornata nella massima serie, noi andiamo lì con tanta umiltà e solidità, oltre al rispetto che si deve per loro, come per tutti. Bologna è partita bene, chi vince a Pesaro e poi batte i campioni d’Italia è certo un’ottima squadra.
Treviso? Ho tanta voglia di vedere la squadra crescere: la prestazione contro Pistoia non mi ha pienamente soddisfatto, anche se poi i ragazzi alla fine sono riusciti a fare determinate cose. A Bologna bisognerà, con concentrazione e lavoro, avere la capacità di costruirci una chance per vincere. E naturalmente di saperla sfruttare.
Il PalaDozza è il luogo più bello per giocare a basket, se a qualcuno non piace quel posto meglio che cambi mestiere: lì non ho mai incontrato dei problemi. Poi i tifosi devono essere lasciati vivere la loro passione, sempre in maniera corretta, chiaro: sono in un’altra dimensione. E poi in quel Palasport ho vinto una Eurochallenge”

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: