Il prepartita di coach Mecacci prima della partita contro Chieti.

La nostra codizione generale è quella di una squadra stanca e ovviamente acciaccata, ma siamo arrivati in fondo al nostro tour de force e chiudiamo questo mese pazzesco. Poi avremo tante partite anche in febbraio, ma adesso pensiamo alla gara di domenica. Servono energie mentali e fisiche per combattere anche domenica, contro una squadra talentuosa, uno dei migliori attacchi del campionato e reduce da una bella vittoria contro San Severo. Verranno a Cento per vincere la loro seconda trasferta e mettere un 2-0 negli scontri diretti. Ma noi abbiamo voglia di vincere in casa, e riscattarci per quanto successo la settimana scorsa: strano ritrovare la stessa avversaria dopo pochi giorni, ma sono le stranezze di questo campionato. Potrà essere una partita completamente diversa, quindi noi lavoriamo sulle nostre situazioni, cercando di affrontare la loro fisicità e capacità di lucrare tiri liberi. Cercare di controllare rimbalzi ricordando che è stato questo il motivo della recente sconfitta, e consapevoli che ce la possiamo fare se saremo solidi e connessi.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: