Dopo l’amichevole con il Bologna Basket 2016, Emanuele Malaguti per Stadio ha sentito il coach di Cento, Matteo Mecacci.

“E’ andata abbastanza male, abbiamo avuto un approccio sbagliato all’inizio sciogliendoci durante la partita e allungando successivamente. Avevamo bisogno di una partita che ci mettesse alla prova, insieme all’esigenza di far giocare meno certi giocatori e di più altri. Questo impegno ci è servito per ricordarci di restare sempre connessi. A volte commettiamo errori, ma la squadra ha dimostrato voglia di reagire nei momenti negativi e proseguiremo su questa strada anche domenica con Ferrara: la differenza tra noi e loro è evidente, siamo consapevoli di essere ancora un cantiere aperto ma vogliamo essere competitivi mettendo in campo la nostra idea di pallacanestro”

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: