Renauto Rimini Happy Basket 46 – Basket Progresso Matteiplast 48
Rimini: Novelli, Nanni 6, La Forgia 6, Vespignani 4, Duca E. 4, Pignieri 7, Duca N. 7, Palmisano 6,
Renzi 4, Farinello, Borsetti, Lazzarini 2. Allenatore: Rossi
Progresso: Ferraro, Mezzetti, Marchi, Papotti, Bernardini, Cadoni 16, Palmisani, Ruggeri 9, Tridello
2, Bregu 8, Prisco 8, Melloni 5. Allenatore: Simeone

Come annunciato già ieri, la partita contro l’Happy basket non si prospetta semplice date le molte
assenze.
Il primo quarto inizia con una buona intensità in attacco e una discreta percentuale nei tiri da fuori,
ma è accompagnato anche da parecchi errori che le avversarie, molto attente in difesa, sanno
sfruttare per giocare spesso in contropiede. Nonostante questo, il quarto termina 13-16.
Nei 10 minuti successivi assistiamo ancora a degli errori in attacco che facilitano le riminesi, ma un
buon gioco di Bregu recupera punti nella seconda metà del quarto, che si conclude 27-31.
Al rientro dall’intervallo il gioco procede a rilento, ma un’ottima prestazione di Cadoni allunga
inizialmente il vantaggio, che viene però recuperato dalle avversarie negli ultimi 3 minuti, per finire
42-46.
Il punteggio rimane cristallizzato per i primi 3 minuti dell’ultimo periodo, fino a quando comincia il
recupero della Ren-auto Rimini, che riesce anche a pareggiare, ma fortunatamente l’ultimo
canestro di Prisco decreta il risultato finale di 46-48 .

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: