Ci si prepara al CSB delle grandi occasioni per la sfida contro la corazzata Magnolia Campobasso, capolista imbattuta. Una partita che si prospetta incandescente, grazie anche alla presenza di un buon numero di sostenitori ospiti pronti a spingere la loro squadra ed il solito caloroso tifo casalingo. Dopo l’esordio contro La Spezia, Bologna ospita un’altra ottima formazione, ma lo fa in un grande momento di forma e consapevole più che mai dei propri mezzi. La sconfitta contro la Spezzina è sicuramente servita da lezione visti i cinque successi in fila arrivati subito dopo il passo falso e Sabato (palla a due ore 18) sarà la cosiddetta “prova del nove”, o meglio del dieci. Entrambi i roster arrivano alla sfida al completo, onde evitare notizie sgradevoli nelle ultime ore, dunque le due contendenti potranno esprime al meglio la loro Pallacanestro senza dover fare a meno di qualche tassello.

Queste le parole di Giancarlo Giroldi, allenatore della Matteiplast, in vista dell’impegno:

“Arriviamo a questa partita contro una Campobasso ancora imbattuta che, con le ultime due vittorie in trasferta a Palermo e in casa contro La Spezia, ha certificato le proprie ambizioni messe in campo durante il mercato estivo. Per noi sarà una partita importante perché arriva in un momento del campionato dove abbiamo avuto modo di testarci nelle prime sei partite, perdendo solo contro La Spezia che ha vinto con pieno merito, e siamo riuscite a intraprendere un buon cammino sia di gioco che di risultati. Adesso arriva il momento di confrontarci con quella che attualmente è la squadra più forte del girone e sarà un bel test”.

Foto Fabio Pozzati – ebasket.it

BolognaBasket.it © 2000 - 2018 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: