Bis di vittorie per la Progresso Matteiplast, che dopo Orvieto e Elite Roma incontrerà sul parquet del CSB l’Athena Roma, per proseguire la propria corsa verso la vetta della classifica. Ultimo turno ricco di sorprese per le felsinee: cade Campobasso in casa per mano di Palermo, medesima sorte tocca a Faenza, sconfitta di misura da La Spezia, che ha operato così il sorpasso in classifica sulle romagnole.
Graduatoria che ci racconta di una lotta apertissima al vertice, con cinque squadre in sei punti e con Campobasso e Faenza che incroceranno rispettivamente la Cestistica Spezzina in casa e Civitanova Marche in trasferta, avendo a disposizione un solo risultato: la vittoria.
Per quanto riguarda la sfida di domani, le capitoline sono a secco di punti da sei giornate, con l’ultima vittoria che è giunta nel derby contro l’Elite Roma, sfida datata 9 Dicembre. Pochi punti nelle mani per le ospiti, che hanno una media di 56 punti a partita, con percentuali al di sotto del livello generale della categoria e che hanno in Grimaldi e Gelfusa le loro migliori “armi” a disposizione, rispettivamente con 13.6 e 11.2 punti a partita.
Sfida sulla carta agevole per la Progresso, che avrà inizio nella giornata di oggi alle ore 16 al CSB di via Marzabotto dove le bolognesi dovranno far valere il fattore campo per rincorrere la capolista Campobasso, impresa difficile, ma non impossibile.

Lele Carl Malaguti
1000 Cuori Rossoblù

( Photo by Fabio Pozzati/ebasket.it )

Bolognabasket © 2000 - 2019 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: