Un crocevia importante attende la Matteiplast nel’ultimo appuntamento del 2015: anno da incorniciare per la formazione bolognese e culminato con la promozione in A2.
Al PalaCarisbo CRB andrà in scena il confronto con Ariano Irpino, squadra che gravita nella zona medio alta della classifica, a due punti dalla formazione di capitan Dall’Aglio, desiderosa di riscatto, dopo lo stop contro Castel S. Pietro.
Le campane palesano qualche difficoltà di “chimica di squadra”, con probabile sostituzione della straniera lettone Celmina nella finestra di mercato, che non ha soddisfatto appieno la dirigenza e lo staff tecnico, ma possono contare su un quintetto certamente competitivo che fa delle esterne Maggi (10,4 punti di media con un high di 21 nell’ultimo impegno contro la Magika), Cupido (14,8 punti di media) e Vargiu un riferimento importante dell’ organizzazione di squadra. La straniera Celmina (9,8 e 7 rimbalzi), e la giovane Valerio completano lo starting five occupando le posizioni interne, con Zanetti e Albanese e Santabarbara ad allungare le rotazioni.
La Matteiplast ha ritrovato fiducia con la vittoria contro Ancona, ma sabato serviranno concentrazione e intensità per tutti e 40 i minuti di gara, per potere andare alla pausa natalizia con la convinzione di essere una matricola che può avere un ruolo di primo piano nel campionato, e in vista della trasferta di Salerno che il giorno della Befana chiuderà il girone di andata, dove si potrà trarre il bilancio di questa prima parte di stagione, certamente positiva.

Bolognabasket © 2000 - 2022 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online