Stefano Mancinelli è stato sentito da Damiano Montanari per Stadio. Un estratto dell’intervista.

“Domenica abbiamo perso, non voglio parlare degli arbitri anche se sicuramente hanno commesso qualche erorre. Potevamo vincerla. Per come abbiamo giocato, il ko non ci stava, sebbene sia più arrabbiato per la sconfitta a Roma. Può accadere di iniziare male la stagione. Ora guardiamo le prossime gare, a partire da quella difficilissima di domenica con Milano.
La pernacchia di Pozzecco? E’ una cosa che non prendo in considerazione. Non credo che il Poz lo abbia fatto per prendermi in giro, magari stava ‘gufando’ che sbagliassi i liberi. Non me ne sono neanche accorto.
In squadra non ci stiamo dicendo molto, ci stiamo allenando bene, i risultati arriveranno. Molte cose le abbiamo sbagliate noi, ora dobbiamo stare tranquilli e pensare alle prossime partite.
Cosa ci manca? A parte le prime due sconfitte con Roma e Varese, abbiamo battuto una squadra forte come Trento e abbiamo fornito una buona prestazione contro Sassari, che è una delle favorite per entrare nei primi 4 posti. Per me la squadra va bene così, manca il pubblico. Contro Varese in casa avremmo vinto. I nostri tifosi ci danno una carica incredibile. Questo è un periodo particolare e lo capisco, ma loro sono veramente il nostro sesto uomo.
Il coach? Con Meo vado d’accordo, con lui tutti vanno d’accordo. Ci alleniamo veramente tanto, se i risultati non sono arrivati è solo colpa nostra. Con una vittoria in più saremmo comunque alla pari con la Virtus.
Le chiusure? Se la situazione rimane così, diventa dura per tutto lo sport nazionale e mondiale, a eccezione forse della NBA dove si può gicoare in una bolla, a differenza dell’Italia. Speriamo tutti che si trovi presto un vaccino per risolvere il problema e che magari dal 15% della capienza degli impianti si arrivi al 25% e magari al 50%, che sarebbe un buon compromesso.
Noi siamo ancora da playoff, non è cambiato niente. Se giocheremo le prossime partite come le ultime due con Trento e Sassari potremo toglierci delle soddisfazioni anche nella prima metà della stagione”

(Foto di Valentino Orsini/ Fortitudo Pallacanestro Bologna)

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: