MAGIKA –OL. PESARO 56-53 ( 15-12 15-14 13-12)
Magika : Caprara, Rosier 18, Parrinello 4, Melandri 13, D’Agnano 6, Curti, Venturoli 4, Zuffa 2 , Dell’Aglio 3, Rubbi, Bassi, Roccato 6. All.re Martinelli

Al termine di una delle meno brillanti prestazioni stagionali la MAGIKA porta a casa i due punti più importanti che danno la matematica salvezza.
Non è stata una bella partita. Le “maghette” sono sembrate fin da subito poco concentrate producendo una serie di errori banali e sbagliando dei facili tiri.
Il ritmo non è quello giusto e solo la superiorità netta nel pitturato di Jomanda Rosier ( miglior giocatrice della partita) consente alla squadra locale di tenere a bada le avversarie e tenere sotto controllo la partita
Al rientro dallo spogliatoio le “maghette” stringono in difesa e giocando di squadra tentano di scappare ma la squadra non affonda, cala la concentrazione e le avversarie ne approfittano per rientrare nuovamente in gioco.
Tutti i 40’ minuti sono caratterizzati da questo andamento che fa arrabbiare coach Martinelli ma inutilmente e gli errori si ripetono a causa di troppo individualismo e cattive scelte di tiro.
Scarsa circolazione della palla e qualche dormita difensiva sono le cause princiapali di una giornata storta e la Magika chiude sul + 5 alla fine del terzo quarto .
Ultimo quarto di gioco con la Magika attenta che controlla la partita e sul + 9 ad 1 minuto dal termine solito refrain: tira i remi in barca concedendo 6 punti alle avversarie ed anche il tiro della disperazione per un possibile aggancio che non sfiora nemmeno il ferro.
Termina la partita e la soddisfazione di aver raggiunto la salvezza non cancella del tutto la mediocre prestazione della squadra
Altro atteggiamento e approccio alla partita verrà richiesto mercoledì 2.6 alle 20,30 ad Ancona con le marchigiani che avranno il dente avvelenato per la prima sconfitta in campionato ( patita a Rimini sabato scorso) e vorranno consolidare il loro primato.
Ci aspettiamo una reazione di squadra con le “maghette” chiamate ad una importante prova di maturità e siamo certi che venderanno cara la pelle

.

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: