Lorenzo Penna ha ricevuto la proposta di un contratto professionistico dalla Virtus, che vorrebbe inserirlo nel roster della prima squadra 2017-18. Non è detto però che il playmaker bolognese accetti. Secondo Spicchi D’Arancia infatti nella corsa si è inserita Udine, dove allena Demis Cavina, che Penna ha avuto l’anno scorso a Imola, che offre minuti da protagonista in A2. Penna potrebbe quindi rifiutare il contratto offerto dalle Vu Nere e restare in A2. In questo caso, il regolamento esecutivo professionistico prevede che i diritti di Penna resteranno vincolati con il pagamento di un parametro di svincolo per la serie A alla Virtus per le prossime tre stagioni. Un caso analogo capitò nel 2014 a Matteo Fantinelli, che non accettò la proposta bianconera.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online