Lorenzo Dalmonte, da sette anni vice allenatore dell’Andrea Costa Imola, è stato licenziato tramite email.
A raccontare la vicenda è stato lui stesso, parlando al Resto del Carlino: “Avevo un opzione per la stagione 2020/2021 con la possibilità, sia per me che per la società, di uscire dal contratto entro 15 giorni dalla fine dell’ultimo campionato, che in questo caso corrisponde al momento in cui è arrivato lo stop. La società ha deciso di uscire dal contratto, certamente nell’ottica di una tutela economica per la prossima stagione. Una scelta legittima che la società ha preso senza confrontarmi prima, comunicandomelo soltanto via mail un paio di settimane fa. Per questo sono imbarazzato e dispiaciuto: dopo una vita trascorsa a lavorare alla causa dell’Andrea Costa sono deluso per le modalità che trovo inaccettabili dal lato umano. Non nascondo di dover ancora ricevere gli stipendi arretrati così come il resto di squadra e staff”.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: