SEGAFREDO BOLOGNA

Markovic – voto 6,5 – (1pt, 1/1, -, 0/1) – La squadra gira meglio quando lui si limita a dirigere il coro senza cercare a tutti i costi l’acuto o il passaggio decisivo. Quando si sintonizza meglio, tutto va meglio.
Adams – voto 6,5 – (8pti, 3/4, 1/3, 1/3) – Davanti rimane con i gomiti storti, ma dietro è puro stalking verso Vinales, l’unico che tra i baltici almeno prova a muovere la squadra.
Weems – voto 6,5 – (11pti, -, 4/6, 1/4) – Aspetta che la partita passi dalla sua parte senza bisogno di correrle dietro.
Ricci – voto 6,5 – (12pti, -, 3/4, 2/4) – Prende le misure prima da lontano e poi in avvicinamento, senza nemmeno bisogno di sudare più di tanto.
Gamble – voto 5 – (0pti, -, 0/1, -) – Non entra in partita, sudando senza costrutto soprattutto in difesa.
Pajola – voto 6 – (0pti, -, -, 0/2) – Evita cali di tensione, 3 assist, faccia giusta e nessun bisogno di andare oltre le righe.
Abass – voto 7,5 – (19pti, 6/6, 2/3, 3/3) – Decide di giocare a basket, che in cotal pomeriggio è un pensiero stupendo. Se la partita gira bene è anche e soprattutto merito suo.
Alibegovic – voto 6,5 – (12pti, 3/3, 3/5, 1/2) – Muove le giuste spallate, ed è doppia cifra con relativa facilità.
Hunter – voto 6 – (5pti, 1/2, 2/4, -) – La più canonica delle ordinarie amministrazioni.
Tessitori – voto 7 – (9pti, 1/2, 4/5, -) – Movimenti da omone che fanno commuovere i nostalgici del passo di incrocio e semigancio.

LIETKABELIS PANEVEZYS

Vinales 20 (1/1, 2/9, 5/12), Normantas 10 (-, 2/4, 2/5), Maric 8 (-, 4/6, -), Vaiciunas NE, Lipkevicius 2 (2/2, 0/2, 0/1), Poska NE, Maldunas 5 (1/2, 2/4, -), Venskus 8 (2/2, 0/1, 2/2), Barnies 3 (1/2, 1/1, 0/2), Masiulis 4 (2/2, 1/2, 0/1), Valinskas (-, 0/2, 0/3), Gintvainis 1 (1/2, -, 0/2)

VERBA MANENT

DjordjevicQuando siamo riusciti a fare oltre a buona difesa anche delle buone letture siamo riusciti nel terzo quarto a girare la partita. Prima non siamo andati bene, senza la giusta testa e le giuste letture. Poi c’è stata la giusta energia per affrontare i loro tiri e il loro pick and roll, trovando in attacco buoni passaggi e tiri facili.E’ stata una vittoria soprattutto difensiva. Sapevamo che avremmo giocato senza Teodosic, non è stato un problema prepararla, ora aspettiamo che rientri.

AbassNel secondo tempo abbiamo messo più energia, abbiamo fatto quello che dovevamo fare, e questo è stato un ottimo modo per iniziare la stagione europea. Sono contento di giocare in questa squadra e con questo coach.

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: