Il DS della Fortitudo Davide Lamma è stato intervistato su Stadio da Damiano Montanari.
Ecco un estratto delle sue parole:

I paragoni con la squadra dell’anno scorso possono anche essere fatti, ma non sono proponibili. Al massimo si potrebbero comparare le due squadre nello stesso momento del campionato: un anno fa, dopo la regular season, eravamo settimi. Mentre quest’anno aniviamo ai play off da quinti. E’ vero, avevamo due giocatori come Carraretto e Amoroso, che ci davano esperienza, ma l’inserimento di Cinciarini ci darà molto: a 34 anni ha impiegato poco tempo a capire il nostro sistema di gioco e sta già dimostrando di poterci dare qualità in attacco e fisicità nel ruolo. Sarà molto importante in una pallacanestro come la nostra che prevede che l’intensità e la qualità rimangano altissime per 40′ grazie alle rotazioni.

Sul probabile calo di minutaggio di Montano. Quest’anno Matteo sta avendo meno minuti, una situazione che non sarebbe semplice per alcun giocatore, ma sta cercando di fare comunque un salto di qualità. Ora dovrà aumentare la sua produttività in rapporto al tempo in cui sarà sul parquet. D’altra parte, se giocherà in squadre di alto livello, dovrà fare lo stesso. Fin qui ha sempre dato il massimo, indipendentemente dal minutaggio e questo è indice di maturità. Sono sicuro che nei play off sarà un fattore per la Fortitudo.

Sul fatto che tutte le pretendenti alla serie A si stiano rinforzando. Alcune squadre si sono rinforzate, perchè, come noi, vogliono arrivare fino in fondo. Per riuscirci dovremmo dimostrare di essere migliori di tutti.

Bolognabasket © 2000 - 2023 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: [email protected]

Privacy e Cookie Policy | Bonus Scommesse | Bonus immediato senza deposito | Migliori siti scommesse | Migliori casinò online