Sulla questione Cierrebi, il patron della Matteiplast Gianfranco Civolani ha scritto una lettera aperta, chiedendo che la situazione si sblocchi al più presto, per non rischiare che la sua squadra – e le altre che usano l’impianto di via Marzabotto – restino senza campo di gioco.
Ecco un estratto delle sue parole, riportate da Federico del Prete sul Resto del Carlino: Siamo molto preoccupati, perchè tra 40 giorni la squadra dovrebbe iniziare la nuova attività agonistica e abbiamo la sensazione che troppi cavilli stiano penalizzando la nostra e le altre società che usano l’impianto.
Preoccupato? Sinceramente ora sì. Quando ci hanno premiato in Comune avevo parlato con Merola e con l’assessore Lepore, che mi aveva tranquillizzato “Giocherete ancora lì”. Poi ho letto certe cose e mi sono un po’ agitato, così abbiamo deciso di scrivere questa lettera. La situazione è immota, nessuno ci dice nulla. Per questo ho sentito il dovere di lanciare un allarme, non ancora un grido di dolore. Spero che il Comune intervenga.

(foto Fabio Pozzati)

Bolognabasket © 2000 - 2020 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: