La Virtus Roma va verso la penalizzazione di tre punti. Nella giornata di ieri – secondo quanto riportano i quotidiani romani (Messaggero, Il Tempo, Corriere dello Sport) – non ci sono state risposte da parte della società, e il bollettino di 35mila euro non sarebbe stato pagato. Per evitare la penalizzazione serve che il MAV riporti la data del 2 dicembre, e sarà la FIP, nelle prossime ore, a verificare se questo è accaduto con un colpo di scena a tarda serata. Se no, come sembra, Roma sarà penalizzata, e avrà tempo un’altra settimana – fino al 9 dicembre – per pagare, altrimenti ci sarà l’esclusione dal campionato.

CategoryAltri Argomenti

Bolognabasket © 2000 - 2021 Tutti i diritti riservati

Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Bologna, decreto 8225 del 03/02/2012

e-mail: redazione@bolognabasket.it

Privacy e Cookie Policy | Sito Web realizzato da: beltenis.it | Feed RSS: